Piano recupero 'Campus Boario', MeetUp Spazio Libero presenta una petizione da discutere in consiglio

Meetup Spazio Libero di Jesi 19/04/2017 - Il 13 aprile scorso, dopo aver raccolto numerose firme tra i cittadini nel quartiere San Giuseppe, il MeetUp Spazio Libero ha inviato al protocollo del Comune di Jesi una petizione per richiedere che sia annullato il vigente piano di recupero “Campus Boario” e venga stabilito che per tutte le aree e gli edifici esistenti, interni al perimetro del piano di recupero, siano ammessi solo interventi di manutenzione ordinaria, straordinaria e risanamento conservativo.

Tutto ciò per evitare che vengano realizzate inutili e dannose cementificazioni come la costruzione del palazzone Erap in via Tessitori, sulla quale è stata espressa una netta contrarietà da parte dei tanti cittadini riunitisi nuovamente in occasione della raccolta delle firme. La petizione, come previsto dall’art. 5 del regolamento sugli istituti di partecipazione, potrà essere discussa nella prima seduta utile del Consiglio Comunale, ovvero quella di venerdì 21 aprile.


da MeetUp “Spazio Libero – Jesi”




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-04-2017 alle 17:37 sul giornale del 20 aprile 2017 - 895 letture

In questo articolo si parla di attualità, jesi, MeetUp “Spazio Libero – Jesi”

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aIBG