Monte S. Vito: adottare mucche e pecore terremotate sul web, il progetto degli alunni dell'Alighieri

20/04/2017 - Una piattaforma on line interamente realizzata dai ragazzi delle scuole medie per sostenere l’adozione di mucche e pecore terremotate e la vendita dei prodotti delle aree colpite dal sisma.

E’ il progetto realizzato dall’Istituto comprensivo di Monte San Vito (Ancona), in collaborazione con Coldiretti Marche e Ufficio Scolastico Regionale che sarà presentato domani, venerdì 21 aprile, nella sede della scuola, nel corso di un incontro con i ragazzi e alcuni imprenditori agricoli danneggiati dalle scosse di agosto e ottobre.

L’appuntamento è per le ore 9.30 all’auditorium in via Gigli 12. Assieme alle professoresse Claudia Cicconi e Noemi Lancioni responsabili del progetto, sarà presente Francesca Gironi, delegata regionale di Coldiretti Donne Impresa, mentre due giovani allevatori terremotati, Alba Alessandri di Serravalle in Chienti e Giovanni Angeli di Pieve Torina racconteranno ai ragazzi l’esperienza del sisma. Protagonisti dell’iniziativa sono gli alunni della classe 2°B dell’istituto, che hanno ideato una campagna pubblicitaria di sensibilizzazione e costruito un sito per l’adozione di animali e per favorire l’acquisto responsabile e consapevole dei prodotti.
“Noi ragazzi – spiegano sulla piattaforma web -, crediamo che questo progetto possa aiutare gli allevatori colpiti dal sisma. Pensare che delle persone stiano soffrendo senza che il mondo esterno se ne accorga e continui a vivere normalmente non avendo la possibilità di aiutarle, ci ha fatto riflettere e ci ha spinto a creare questo sito. Speriamo di poterli davvero sostenere!”.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-04-2017 alle 00:11 sul giornale del 21 aprile 2017 - 1252 letture

In questo articolo si parla di attualità, coldiretti, coldiretti marche, mucche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/aIEA