Quantcast

Monsano: oltre 200 atleti al campionato nazionale di braccio di ferro al Paradise

1' di lettura 29/06/2017 - Anche quest’anno il “Paradise Playcenter” ha ospitato il campionato nazionale di Braccio di Ferro (24 e 25 giugno 2017, ndr). Per il sesto anno consecutivo, la Federazione Italiana sceglie lo storico locale divertimenti della provincia di Ancona, ospitando oltre 200 atleti da tutto il territorio nazionale e dalle isole.

Altrettanto nutrito è stato il pubblico, con addetti ai lavori, simpatizzanti e semplici curiosi. Il braccio di ferro è una disciplina che unisce tecnica, costante allenamento fisico e grande disciplina. Ogni gara si apre infatti con il calcolo del peso degli sportivi, che seguono uno specifico regime alimentare, per poi procedere con le gare.

Il sabato si è aperto con quella del braccio sinistro, che ha visto come campione assoluto nazionale Gasparini Ermes, tra i più forti al mondo già da alcuni anni. Secondo posto invece per Battaglia Manuel, che si è qualificato primo il giorno successivo, domenica, nella gara di braccio destro.

Si sono inoltre battute con tenacia e grinta anche le atlete che, per la categoria femminile, hanno visto vincere D’Apice Carmela, campionessa indiscussa ormai da anni.

È solo attraverso questa competizione che gli atleti possono qualificarsi ai mondiali che si terranno a Budapest dal 2 all’11 settembre prossimo.
Il Paradise, grazie alla sua capienza, è riuscito ad ospitare ancora una volta un evento di grande portata e in collaborazione con il “Pineta Hotel”, gli atleti hanno soggiornato in una struttura di design, a pochi passi dal luogo delle competizioni. Ospite








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-06-2017 alle 09:46 sul giornale del 30 giugno 2017 - 1503 letture

In questo articolo si parla di attualità, monsano, campionato italiano, paradise, braccio di ferro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aKLA





logoEV
logoEV