Automobilismo: Porsche Carrera Cup, doppietta ad Imola per Enrico Fulgenzi

Enrico Fulgenzi sul podio di Imola 13/09/2017 - Trasferta bagnata, trasferta semi-fortunata per Enrico Fulgenzi che in occasione della quinta tappa della Porsche Carrera Cup Italia, svoltasi nel corso nel week end sul tracciato Enzo e Dino Ferrari di Imola, ha dovuto affrontare alcune vicissitudini che hanno gli hanno reso l’evento ancora più intenso e complicato.

Il driver del Team Ghinzani ARCO Motorsport ha infatti iniziato nel peggiore dei modi il week end non riuscendo a disputare l’unico turno di prove libere a disposizione, a causa di un inconveniente tecnico occorso alla sua Porsche 911 GT3 Cup. Fortemente contrariato e penalizzato da questo importante handicap, Fulgenzi era dunque costretto ad affrontare la qualifica da vero “Dobermann” riuscendo a strappare un eccellente quarto tempo assoluto, malgrado i pochissimi giri sfruttati per trovare il miglior set up della vettura.

Nella prima manche di gara, disputatasi interamente con tracciato asciutto Fulgenzi, scattato dalla seconda fila con il quarto tempo, riusciva subito a guadagnare la terza piazza al via ai danni di Quaresmini riuscendo poi nel proseguo della gara a tenere a debita distanza il compagno di team Cazzaniga e salendo così sul terzo gradino del podio.
 

Gara 2 invece era fortemente condizionata dalle condizione meteo particolarmente avverse. La Direzione Gara infatti riduceva la gara a 21 minuti (invece dei consueti 28) e dava lo start in regime di Safety Car. Fulgenzi, scattato nuovamente quarto, riusciva però nei pochi minuti di gara a disposizione a conquistare nuovamente la terza posizione, andando così a bissare il podio di Gara 1 e guadagnando ulteriori punti pesanti in classifica di campionato. Quando mancano dunque ora solo due eventi al termine della stagione il driver di Jesi occupa ora saldamente la terza piazza con 91 punti.

Enrico Fulgenzi: “Il week end è davvero iniziato molto male con il problema che ci ha impedito di disputare l’unico turno di prove libere. Siamo dunque andati in qualifica subito con gomma nuova senza aver fatto un km di prove. Malgrado questo sono riuscito ad ottenere il quarto tempo a soli 2 decimi dalla prima fila che sarebbe potuto essere molto migliore se avessi girato nelle libere. In generale sono dunque molto contento della mia prestazione in un week travagliato per me. Attendo ora le ultime due gare per dare come sempre battaglia fino alla fine”.

Il prossimo impegno per Fulgenzi nel monomarca Porsche è ora previsto l’ultimo week di settembre all’Autodromo del Mugello per la penultima prova della PCCI.
Aggiornamenti riguardo lo svolgimento dell’evento saranno presenti anche sui suoi profili social Facebook (Enrico Fulgenzi – The Dobermann) e Twitter (@EnricoFulgenzi) e sul sito www.enricofulgenzi.com.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-09-2017 alle 10:20 sul giornale del 14 settembre 2017 - 505 letture

In questo articolo si parla di sport, jesi, automobilismo, enrico fulgenzi, team

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aMYa