Oikos, al via il corso per formare nuovi volontari

Oikos 13/10/2017 - Giovedì 19 ottobre 2017 inizierà il Corso per volontari organizzato dalla Onlus Oikos con sede in via S.Giuseppe.

La responsabile dei Volontari, Cinzia Latini, racconta lo spirito dell'associazione: "In questa Onlus, che ha come Presidente Don Giuliano Fiorentini, la persona è sempre stato al centro del nostro servizio infatti il progetto uomo, che è anche il cuore del percorso terapeutico di ogni utente, parla proprio di questo: vuole che ogni persona abbia una propria dignità nella società".
Chi fa parte dell'Oikos, quindi, è al fianco di persone che vogliono riprendersi in mano la propria vita. "Siamo al loro fianco, con le loro sofferenze, le loro paure e i loro sogni".

La responsabile spiega cosa significhi fare il volontario: "E' impegnativo, ma molto gratificante, chiediamo e contiamo sulla continuità e sulla presenza dei volontari, non a caso l'associazione si chiama Oikos significa in greco Casa si intende come affetto, cuore, e calore, noi all'Oikos diamo proprio questo, perchè ognuno di noi si senta un pò come a casa sua. L'associazione Oikos vanta il primato di essere l'unica associazione parte della Fict (federazione Italiana Comunità terapeutiche) che ha volontari e dipendenti insieme, perchè tutte le altre sono diventate Cooperative. In questo momento dove la nostra associazione con l’avvento del nuovo Direttore Generale Salvatore Tomasso sta operando una riorganizzazione che dovrà avere lo scopo di gestire al meglio le nostre strutture in modo da permettere ai nostri operatori e volontari di dare un servizio migliore ai nostri utenti." In quest'ottica saranno rinnovati un po' tutti i settori, dal volontario che opera nel settore dipendenze, ai minori, alle mamme, famiglie, ai centri di ascolto. Ma anche la sede amministrativa con uffici, raccolta fondi e Centro Studi.

Lo scopo principale che un volontario dovrebbe perseguire, iscrivendosi, "deve essere quello di mettersi al servizio di chi ha più bisogno di noi e data l’esperienza dei Volontari già presenti a volte il volere aiutare gli altri può riservare delle sorprese positive che vengono dal confronto quotidiano".

Si avvicinano all’Oikos come Volontari persone diverse l'una dall'altra: avvocati, commercialisti, operai, pensionati ecc... "Ognuno di loro ci da lo spazio che riesce a ritagliarsi dal lavoro, famiglia e tempo libero. Ogni volontario dà il proprio contributo. Per questo mi sento di dire che la sola partecipazione al corso può essere un’occasione per conoscere la nostra realtà e valutare tutte le possibilità... ma potrebbe anche essere un confronto con se stessi per conoscersi, ed è un occasione per avvicinarsi ad una realtà diversa. Noi come associazione tendiamo a chiuderci in noi anche per tutela verso i nostri utenti e quindi facciamo difficoltà ad uscire verso l'esterno, ma i Corsi di formazione e la raccolta Fondi rappresentano un'occasione di apertura e di contatto", conclude Cinzia.

Per informazioni ci si può rivolgere alla sede Oikos di Monte Roberto, in via Planina, località Ponte Pio. Tel.0731 213125, 335 7197885 o all'indirizzo info@oikosjesi.it


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it






Questo è un articolo pubblicato il 13-10-2017 alle 16:39 sul giornale del 14 ottobre 2017 - 1243 letture

In questo articolo si parla di attualità, jesi, oikos, cristina carnevali, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aNWU