Staffolo: sorpreso dal maresciallo Funghi a rubare gasolio al distributore di Coste, arrestato 54enne

carabinieri 09/11/2017 - Continua incessantemente l’attività di controllo del territorio dei reparti della Compagnia Carabinieri di Jesi.

E’ proprio della notte appena trascorsa il brillante risultato ottenuto dalla Stazione dei carabinieri della Stazione di Staffolo agli ordini del Luogotenente Pasquale CERFOLIO.
Erano circa le 22 di mercoledì, quando il Maresciallo Fabio FUNGHI della Stazione Carabinieri di Staffolo, in borghese libero dal servizio e con la propria autovettura, transitando davanti al distributore “Esso” di contrada Coste, notava un uomo che armeggiava con fare sospetto nei pressi dei serbatoi.

Quindi ha chiamato rinforzi e potuto scoprire cosa realmente stesse facendo quell'uomo: A.D., cittadino italiano 54enne ma originario dell’est, con una pompa ad immersione comandata elettricamente stava prelevando del gasolio dal serbatoio immettendolo in fusti di plastica da 200 litri cadauno, che aveva a bordo del suo furgone.

Approfittando di una porta-finestra lasciata socchiusa, aveva attaccato la prolunga che alimentava la pompa ad una presa elettrica degli uffici del distributore.

Colto quindi in flagranza di reato, il 54enne è stato dapprima condotto in caserma, per essere poi dichiarato in arresto e, come disposto dal PM di turno, accompagnato presso la propria abitazione agli arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo.

Il gasolio prelevato furtivamente è stato restituito al legittimo proprietario, mentre il furgone usato per caricare i fusti è sottoposto a sequestro.


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it




Questo è un articolo pubblicato il 09-11-2017 alle 08:41 sul giornale del 10 novembre 2017 - 3231 letture

In questo articolo si parla di cronaca, jesi, furto, staffolo, gasolio, cristina carnevali, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aOKs