Paziente dona saturimetro a pneumologia, il reparto ringrazia

10/11/2017 - La redazione riceve e pubblica la lettera di ringraziamento rivolto ad una paziente che, per la sua patologia cronica è stata costretta, per anni, ad essere assistita con l'ossigeno liquido sia presso l'ambulatorio pneumologico che per diversi ricoveri in reparto. Tra le sue volonta' la paziente ha avuto un pensiero ed una manifestazione di affetto, attribuendo e donando a tutto il personale sanitario un saturimetro.

Portavoce ambulatorio per l'ossigeno liquido di pneumologia.

Ringraziando la famiglia e la volonta' espressa dalla Sig. Centinari Mara, nella donazione di un saturimetro, ci fa ancora una volta conoscere le grandi doti di umanita' e di altruismo che, sia pur nella sua malattia cronica, abbiamo imparato ad apprezzare e conoscere.

Nella quotidianita' del nostro lavoro facce, persone e sentimenti si avvicendano e seppur nella sofferenza della malattia, ritroviamo per ognuno di loro; talvolta incrociandosi, pensieri, parole e storie che si mostrano, si rivelano o celatamente manifeste. Quasi a cercar conforto più dell'anima che del fisico.

In ognuno di loro è racchiusa la medesima speranza: l'accoglienza, la difesa e la protezione dal loro malessere. Quando il corpo è minato e la coscienza stordita, il nostro lavoro è elevato, ma è allora che si entra in empatia e si condividono non solo vite ma emozioni e quotidianità. Il nostro intento è continuare a perseguire scienza e coscienza. Un lavoro di squadra, mettendoci cuore e passione. Mara - come eravamo abituati a chiamarla - lo sapeva, lo apprezzava ed il suo gesto oggi ce lo conferma. Attreverso la sua volontà, ci ricorda la grande forza d'animo che aveva, ci sprona a perseguire un lavoro, il nostro, fatto di sacrifici e di abnegazione. Così  vive nel ricordo di tutti. Pur nella sofferenza, aveva una parole dolce e buona. Grazie Mara Grazie alla famiglia. A futura memoria.

P.S.: questo è il pensiero di ringraziamento che tutto noi facciamo.

Da una infermiera referente ambulatorio pneumologia (OLT) C. Urbani di Jesi portavoce a nome di tutto il reparto di pneumologia.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-11-2017 alle 23:00 sul giornale del 13 novembre 2017 - 2236 letture

In questo articolo si parla di attualità, jesi, lettera, donazione, ospedale carlo urbani, pneumologia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aOON