Fondazione Pergolesi, il sindaco Bacci: 'Rivedremo lo statuto. Jesi non perderà il suo teatro'

Massimo Bacci 12/01/2018 - Così come aveva già annunciato il sindaco Massimo Bacci, nel suo discorso di fine anno, il 2018 sarà un anno di evoluzione per la Fondazione Pergolesi, dopo l'uscita dell'amministratore delegato William Graziosi.

"Per prima cosa rivedremo lo statuto, scomparirà la figura dell'amministratore delegato. La dott.ssa Chiatti svolgerà per 3 mesi le funzioni che erano ricoperte da Graziosi, ma sarà affiancata da consulenti esterni necessari per portare avanti bene il teatro".
Sul fronte economico, il bilancio 2017 ha chiuso in pareggio, senza debiti, e a gennaio sarà approvato il bilancio di previsione, sempre in pareggio, del 2018 che, afferma Bacci "sarà un anno particolare da affrontare, importante perché ricorre il 50esimo del teatro di tradizione e il 50esimo dalla costruzione del teatro. Non avremo problemi a garantire continuità e verrà rispettato il numero di spettacoli previsto per lirica e prosa. Non dimentichiamoci che città come Lecce e Chieti hanno chiuso i loro teatri di tradizione. Jesi, che non è capoluogo, riuscirà a mantenerlo".
Bilancio a posto, quindi, grazie all'accorpamento fiscale di due anni e alla somma degli stanziamenti per il 2017- 2018, che in sostanza non cambieranno.
Però nel 2018 è arrivata la cancellazione di due dei tre spettacoli della Stagione Lirica di Tradizione, un taglio preannunciato ma in vista di una nuova programmazione.
Sulle voci di una buona uscita per l'ormai ex a.d. Graziosi, Bacci smentisce: "Non ha avuto nessuna buona uscita, ha capito la situazione. Graziosi è una persona ambiziosa e l'anno nuovo del teatro gli stava forse stretto, ma abbiamo risolto consensualmente il rapporto".

Il lavoro della Fondazione ora si concentra proprio nel nuovo programma, quello del prossimo autunno che cade nel 50esimo del teatro di tradizione.


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it




Questo è un articolo pubblicato il 12-01-2018 alle 15:50 sul giornale del 13 gennaio 2018 - 1375 letture

In questo articolo si parla di attualità, jesi, fondazione pergolesi spontini, Massimo Bacci, cristina carnevali, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aQCU





logoEV