ITIS Marconi inaugura nuovo laboratorio di Informatica e Telecomunicazioni

10/03/2018 - Per preparare l’emergente figura professionale di chi sviluppa applicazioni per dispositivi mobili.

ITIS Marconi inaugura oggi il nuovo laboratorio di Informatica e Telecomunicazioni, con cui formare la figura professionale dello sviluppatore di applicazioni per smartphone e tablet, grazie ad una didattica innovativa.

Ambiente completamente rinnovato, colorato, con nuove postazioni di lavoro moderne ed efficienti che stimolano la cooperazione, con attrezzatura tecnologica adatta alla nuova frontiera dei dispositivi mobili, sono questi gli ingredienti delle nuove metodologie didattiche per stimolare la creatività ed il lavoro di gruppo, attraverso l’apprendimento pratico dell’esperienza che acquisisci facendo.

E’ in questo ambiente completamente ristrutturato che lo studente può raggiungere gli obiettivi posti al centro dell’iniziativa e cioè di ampliare le competenze nello sviluppo di applicazioni per dispositivi mobili multipiattaforma, con sistemi operativi diversi come Android, Ios e Windows, per prepararlo a ricoprire l’emergente ruolo professionale, sempre più richiesto dal mondo del lavoro.

Introdurre gli studenti nel mondo dello sviluppo su dispositivi mobili e sull’uso dei servizi di rete in Cloud produce un vero salto di qualità nelle competenze di un diplomato informatico: diventare protagonista e non solo utilizzatore delle tecnologie attualmente più diffuse.

Questo permette un allargamento delle possibilità di impiego dei nostri diplomati – interviene Corrado Marri, il dirigente dell’istituto - e dà loro l’opportunità di mettere in pratica nuove idee e di confrontarsi nell’arena mondiale dello sviluppo software”. Molte società di consulenza, sviluppo e formazione si stanno indirizzando verso lo sviluppo di App per tablet e smartphones, per l’aumento delle richieste del mercato.

Oltre che dagli studenti dell’indirizzo Informatica e Telecomunicazioni, il laboratorio è anche ad uso degli altri indirizzi e dei docenti per la loro formazione ed aggiornamento sui nuovi software. “E’ proprio sulla formazione dei docenti – sottolinea Corrado Marri, dirigente ITIS Marconi – su cui abbiamo concentrato il 40% delle risorse totali, proprio perché parte centrale del progetto. Voglio ringraziare personalmente – prosegue Marri – tutti coloro che ci sono stati vicini e che hanno contribuito alla realizzazione di questa iniziativa, dimostrando particolare attenzione e sensibilità per le necessità della scuola e dell’intera società. Il primo speciale ringraziamento – conclude il dirigente - va alla Fondazione Cariverona”, persona giuridica privata senza scopo di lucro, il cui contributo è stato determinante per la realizzazione dell’intero progetto denominato “APP&GO 3.0”.

La messa a punto del laboratorio è stata resa possibile grazie anche a diversi altri soggetti che hanno contribuito in vari modi: Apra, che ho fornito il sistema di video proiezione; Caparol, che ha messo a disposizione le vernici; Tecnicolor, che ha provveduto al lavoro di tinteggiatura dell’ambiente; Gagliardini, che ha rifornito dei materiali per la pavimentazione; Cappelletti Antonio, ha provveduto alla posa in opera della pavimentazione; Falegnameria Raponi, per gli arredi su misura; Ciampistore.it, The Victoria Company e Foto Candolfi per il supporto economico garantito.

La giornata prosegue con la consegna dei diplomi e delle borse di studio agli studenti che hanno concluso il percorso di studio nel precedente anno scolastico. Le tre borse di studio sono destinate a chi ha riportato la migliore media dei voti nel primo biennio, nel secondo biennio e per il miglior voto riportato all’esame, seguendo il principio meritocratico.

I migliori studenti dell’anno scolastico 2016-2017 sono stati: Viola Migliori della 1B per la migliore media di voti del primo biennio con il risultato di 8,69; Mattia Carletti della 3A per il secondo biennio con 9,30; ed infine a pari merito Andrea Altomare della 5A e Alessandro Tarsi della 5F che si sono diplomati ambedue con 110 su 110 e lode.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-03-2018 alle 23:16 sul giornale del 12 marzo 2018 - 3022 letture

In questo articolo si parla di attualità, ITIS Marconi Jesi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aSv2