Pallamano: Serie A2, arriva un'altra sconfitta per Chiaravalle

12/03/2018 - Sconfitta senza appello per la serie A2 della Pallamano Chiaravalle che è stata battuta a Poggio a Caiano dalla formazione dell'Ambra per 33 a 20 nella settima giornata di ritorno del campionato di pallamano maschile di serie A/2 girone C.

Stesso risultato dell’andata quando i granitici toscani, regolarono agevolmente la formazione di mister Fradi. Anche stavolta, i giovani biancoblu, giunti in terra toscana decimati dagli infortuni non sono riusciti a far vedere le loro potenzialità, lasciando il campo al team di casa che, di certo, non ha bisogno di sconti; il primo tempo si chiude con un pesante 19-7. Secondo tempo spazio a tutti i giocatori in entrambe le formazioni e Chiaravalle con qualche buon spunto riesce a chiudere sul 33-20 finale. Chiaravalle rimane penultima nella classifica e retrocede matematicamente, domenica per ottava di ritorno a Chiaravalle arriva la capolista Faenza.
I ragazzi chiaravallesi dovranno guardare avanti e trovare le giuste motivazioni per onorare fino in fondo ed a testa alta il campionato, Cosi si esprime il vicepresidente Maltoni “La filosofia della club non cambia: l’obiettivo è di ripartire anche per la prossima stagione con un gruppo già collaudato e con una buona esperienza nonostante la giovane età media, e di inserire altri ragazzi cresciuti nel proprio settore giovanile nella rosa della prima squadra.

Ambra - Pallamano Chiaravalle 33-20 (p.t. 19-7 )

Pallamano Chiaravalle: Ballabio, Molinelli, Tanfani 9, Rumori, Brutti 1, Ceresoli M.1, Ceresoli S. 2, Maltoni F.1, Vichi3, Braconi , Selimi 3. All. Fradi.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-03-2018 alle 11:05 sul giornale del 13 marzo 2018 - 273 letture

In questo articolo si parla di chiaravalle, sport, Pallamano Chiaravalle, Pallamano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aSx0