Jesi in Rima: prove tecniche de stagiò..

13/03/2018 - Marzo è davvero un mese un po' pazzo dal punto di vista del meteo..e ce lo ha dimostrato facendo il suo ingresso con Burian e la neve.. Marinella Cimarelli ha scritto per questo un'altra divertente poesia: buona lettura!

PROVE TECNICHE DE STAGIO’


Marzo conferma ch’è ‘n po’ mattarello
non semo stupidi, ce l’aspettavamo..
con l’impermeabile e diedro l’ombrello
in qualche modo nua’ c’attrezzamo.
Che sian tornate le vecchie stagioni?
Fuoco in estate e gelo d’inverno?
I presupposti sarebbero buoni
tanto a deciderlo è il Padreterno!
Nel guardaroba è appeso di tutto:
nudo, leggero, de mezza stagio’,
anche il montgomery, quel farabutto,
solo a indossallo me sento ‘n capro’.
Eppo’ la pelliccia me dici a que serve?
Giusto a la Messa pe’ fa’ ‘l defilé
una che è magra dendro se perde
e sci’ je pesa.. je ce sta’ pure bè!
Comunque sto tempo è giusto cusci’
mezzo mischiado e pioggerelloso,
n’oretta a scaldasse eppo’ strimbuli’
pioggia a dirotto e cielo noioso;
tutto coperto, mogio e grigiastro
te leva la voja de gi’ a camina’,
dendro la sedia del Bar me ce ‘ncastro
du-tre colazio’ me po’ pure basta’!
Tutti che dice: “Ormai è ‘l tempo sua
s’ha da sfoga’ pazientamo ‘n tanti’
e quanno se rimpe da la poppa a la prua
partimo co’ l’Arca e dendro i Jesi’!”
El Sindago è giusto che ‘mprsona a Noè,
l’Assessori ce ‘ccoppia e assigura la stirpe,
nuantri ubbidimo e famo bembè
collaboramo e la Primavera ‘arvie’!!!





Questo è un articolo pubblicato il 13-03-2018 alle 16:38 sul giornale del 14 marzo 2018 - 1813 letture

In questo articolo si parla di cultura, neve, poesie, scuole chiuse, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aSBA

Leggi gli altri articoli della rubrica Jesi in rima





logoEV