Domenica la presentazione del volume 'Giulia la prima donna – sulle protoelettrici italiane ed europee'

12/04/2018 - Domenica 15 aprile 2018, alle ore 17,30, presso la Sala ex II Circoscrizione - Via San Francesco di Jesi, si terrà la presentazione del volume “Giulia la prima donna – sulle protoelettrici italiane ed europee”, del Professor Marco Severini, edito da Marsilio (2017).

L'opera delinea la figura di Giulia Berna, una coraggiosa maestra che guidò un gruppo di dieci donne marchigiane le quali, in forza della sentenza della Corte d'Appello di Ancona del 25 luglio 1906 (nota come sentenza Mortara), divennero le prime elettrici d'Italia e d'Europa. Una donna dal carattere vivace e determinato che lottò a lungo contro una burocrazia maschilista e tradizionalista per vedersi riconosciuti i suoi diritti di donna e lavoratrice.

All’incontro, presentato da Elia Castello, sarà presente l’autore Marco Severini, docente di Storia dell’Italia Contemporanea presso l’Università degli Studi di Macerata. All’intervento dell’autore si accompagneranno i contributi di Giorgia Paparelli e Benedetta Dui, socie fondatrici dell’Associazione Culturale SPIERO, che ha curato l’evento con la collaborazione dell’Associazione di Storia Contemporanea. I relatori illustreranno una vicenda al centro di un lungo e clamoroso dibattito nazionale, successivamente dimenticata per oltre novant'anni, solo recentemente riscoperta e studiata.

L’iniziativa è sostenuta dal Comune di Jesi. L’incontro è aperto a tutti.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-04-2018 alle 11:05 sul giornale del 13 aprile 2018 - 479 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aTwO