Chiaravalle: Fiordelmondo (Rifondazione) 'Il risultato elettorale non ci premia ma non ci piega'

Partito della rifondazione comunista 11/06/2018 - Il risultato elettorale non ci premia ma non ci piega, anzi ci consegna maggiori responsabilità.

I risultati elettorali di Chiaravalle testimoniano, senza ombra di dubbio, il successo della lista Civica “Chiaravalle Domani”, un quasi plebiscito che consegna a chi ha vinto la forza e la responsabilità di affrontare i problemi da tempo in campo, senza gli “orpelli” e gli alibi, più volte denunciati, del “nemico interno”.

Insieme questo risultato sancisce la definitiva uscita di scena di soggetti che per tanti anni, non certamente in positivo, hanno segnato la stagione politica di Chiaravalle.

Rifondazione ha provato, pur con tante difficoltà, ad esserci. Il risultato elettorale non ci premia ma non ci piega, anzi ci consegna maggiori responsabilità. Siamo, davvero come avevamo detto, rimasti l’unica sinistra che c’è. Il lavoro da fare è tanto e difficile, lo testimonia il contesto sociale e politico nazionale. Infatti proprio domenica il Governo Lega 5 Stelle ha mostrato con la chiusura dei porti alla nave Acquarius carica di disperazione e dolore su quali valori voglia costruire il cambiamento.

Antirazzismo, accoglienza, difesa dei diritti dei più deboli sono i confini che segnano la discriminante. La politica è questo e la nostra azione riparte, anzi continua, da qui, ci auguriamo di non essere soli.


dal Partito della Rifondazione Comunista Chiaravalle




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-06-2018 alle 12:33 sul giornale del 12 giugno 2018 - 1955 letture

In questo articolo si parla di attualità, chiaravalle, elezioni comunali, Partito della Rifondazione Comunista Chiaravalle

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aVuo