2° festival della passione, successo della serata organizzata dall'associazione prodotti nobili

22/07/2018 - Grande successo per Il Festival della Passione ideato e promosso dall’Associazione Prodotti Nobili Marchigiani e Italiani - Presidente Mario Civerchia - giunto alla seconda edizione che ha visto la presenza di numerose autorità civili e militari del territorio marchigiano, esponenti di spicco del mondo imprenditoriale, medico e universitario.

Il Festival vuole essere un omaggio alla storia e miti del vino e agli intrighi amorosi che hanno fatto di questa bevanda la preziosa icona della storia dell’Uomo.

I partecipanti sono stati immersi nella calda e romantica atmosfera dell’azienda vitivinicola accolti da profumati calici di vino per scoprire il valore del cibo, di chi lo produce in armonia con l’ambiente, grazie ai saperi dei custodi delle tradizioni del territorio per una alimentazione sicura, sana e buona per l’essere umano ed il suo palato.

Oltre ai saluti del Rettore Claudio Pettinari dell’Università di Camerino, Prorettore Giorgio Calcagnini dell’Università di Urbino, Prof. Natale Frega Decano dell’Università Politecnica delle Marche e Presidente dell’Accademia dei Georgofili del Centro-Est Italia, Giovanni Iannelli Direttore Rai Marche, Maurizio Bevilacqua Direttore dell’AV2 ASUR Marche e Gabrio Filonzi Governatore del Rotary Distretto 2090 A.R. 2018/2019 si sono uniti quelli di Falcucci Mauro Sindaco di Castel Sant’Angelo sul Nera ed altri imprenditori che hanno portato l’attenzione sulle difficoltà economico-sociali in cui verte la popolazione del cratere delle Marche gravemente colpito dal terremoto.

L’associazione ha espresso nela serata la sua vicinanza e solidarietà a tutti i cittadini marchigiani che ancora gravano in una situazione di disagio post-sismico. L’associazione ha promosso in questa occasione l’azienda agricola Pilandro di Pietro Lavelli sul Desenzano del Garda in provincia di Brescia che è approdata nel 2016 nel territorio marchigiano a Castelplanio (AN) aprendo Wine Shop “IL POZZETTO” realizzando un raro nettare da dedicare a tutti i palati sopraffini che amano le virtù del vino tra mito e passione in Italia e nel Mondo ed in particolare alle donne che ne incarnano l’essenza.

Qui viene coltivato un vigneto collinare di quindici ettari, esposto a sud e sempre illuminato dal sole, che porta con sé un’uva piena, corposa e intensa.

Da questo idillio lontano da ritmi frenetici nasce il Verdicchio dei Castelli di Jesi DOC Classico -Il Pozzetto e Superiore - Passione, una passione unica che si trasmette dalla vite al bicchiere.

Non è mancato durante il festival accompagnato dalle note musicale dell’esamble Gaspare Spontini diretto dal Maestro Michele Quagliani la cultura e scienza sotto la conduzione dell’odontoiatra e dottore di ricerca in patologie Simone Domenico Aspriello con gli interventi del Presidente del Corso di Laurea in Scienze e Tecnologie Agrarie e la Prof.ssa di Viticoltura Oriana Silvestroni dell’Università Politecnica delle Marche, Luca Petrelli Direttore del Master in Wine Export Management dell’Università di Camerino, Gualberto Compagnucci docente dell’Associazione Italiana Sommelier e Alessandro Pazzaglia Chef Senatore a Vita Presidente Assocuochi Fermo.

Ma non si è parlato solo di patriche agricole corrette, buon vino e buona cucina ma anche di salute con la Prof.ssa di Oncologia dell’Università Politecnica delle Marche Rossana Berardi nonchè Direttore della Cinica Oncologica Universitaria dell’Azienda Ospedaliera di Ancona Torrette.

Attraverso una attenta selezione delle aziende che l’associazione I PRODOTTI NOBILI MARCHIGIANI E ITALIANI conduce nel territorio, desideriamo che le associate non solo curino il rispetto delle regole della buona pratica agricola ed alimentare, dell’ecosistema e della biodiversità, ma portino avanti anche una politica che limiti l’uso di fitofarmaci e favorisca lo sviluppo di una azienda biologica ecosostenibile a basso impatto ambientale.

A questi imprenditori che con passione lavorano per un attenta cura e selezione delle materie prime nel rispetto dell’ambiente fino alla preparazione di un prodotto nobile di eccellenza, naturale e libero da fitofarmaci dedichiamo il Festival della Passione.

Aspriello Simone Domenico- Odontoiatra -Dottore di Ricerca in Patologie, Berardi Rossana - Direttore Clinica Oncologica UNIVPM – Ospedali Riuniti di Ancona, Bevilacqua Maurizio – Direttore ASUR Marche AV2, Calcagnini Giorgio - Prorettore UNIURB, Caporossi Michele – Direttore Generale AOU Ancona Torrette, Ciavattini Andrea - Ordinario UNIVPM, Direttore Ginecologia AOU Torrette Ancona, Compagnucci Gualberto - Docente AIS e campione italiano dei sommelier, Consoli Tiziano– Sindaco di Poggio San Marcello, De Felice Gianfranco – Dir. Agenzie delle Dogane e dei Monopoli Italiana –Laboratoro Analisi, D’Errico Marcello Mario – Preside Facoltà di Medicina UNIVPM, Donnari Luigi – Imprenditore “La Pasta di Aldo”, Falcucci Mauro – Sindaco Castel Sant’Angelo sul Nera, Filonzi Gabrio – Governatore Rotary Distretto 2090 per A.R. 2018/2019, Finco Adele - Prorettore e Ordinario Economia Agraria UNIVPM, Firetto Vincenzo – Presidente di Zona Lions B 3 Circoscrizione Distretto 108 A, Frega Natale - Ordinario Agraria UNIVPM – Presidente Accademia Georgofili C.E., Genga Gianni – Direttore INRCA Ancona, Giancarli Enzo – Consigliere Regionale Marche, Lucchetti Pietro Alberto - Consigliere Capo Servizio Vicario Presidenza Repubblica, Iannelli Giovanni - Direttore Sede RAI Marche, Isidori Stefano – Presidente AIS Associazione Italiana Sommelier Marche, Medardoni Giuseppe – Sindaco di Genga, Mangoni Angelo – Direttore C.R.F. delle Marche, Magagnini Mauro –Presidente Regionale Accademia della Cucina Italiana Marche, Ottavi Nando – Simonelli Caffè, già Presidente Confidustria Marche, Palazzo Pasquale – Segretario Lions Amandola – Sibillini Distretto 108, Pazzaglia Alessandro – Chef Presidente Provinciale Assocuochi, Pettinari Claudio – Rettore UINICAM Petrelli Luca – Ordinario Giurisprudenza, Dir. Master Wine Export Management UNICAM, Romualdi Barbara – Sindaco di Castelplanio, Romanazzi Gianfranco - Pres. del CdS in Scienze e tecnologie agrarie, ProRettore UNIVPM, Sartini Giorgio – Presidente Regionale AICS, Scipione Pietro – Direttore UOC Cardiologia Ospedale Fabriano AV2 ASUR Marche, Silvestroni Oriana - Docente di Viticoltura Ordinario Agraria UNIVPM Spaterna Andrea – Prorettore UNICAM e Preside Medicina Venterinaria, Testadiferro Agnese – Giornalista, Torquati Gabriele – Preside ISS Einstein Nebbia, Trignani Roberto – Direttore Neurochirurgia AOU Torrette Ancona.


da Mario Civerchia

Presidente Associazione Prodotti Nobili Marchigiani e Italiani






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-07-2018 alle 18:22 sul giornale del 23 luglio 2018 - 2765 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, Associazione Prodotti Nobili Marchigiani e Italiani

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aWRv