Maiolati: biblioteca La Fornace, ad agosto aperture pomeridiane. Chiusura dal 13 al 26 agosto

Biblioteca La Fornace di Moie 06/08/2018 - La biblioteca La Fornace di Moie sarà aperta, nel mese di agosto, di pomeriggio, con orario dal lunedì al venerdì, dalle ore 15,30 alle ore 19,30 mentre sarà chiusa dal 13 al 26 agosto. Intanto la struttura si prepara ad ospitare l’Openday, in programma il prossimo 30 settembre.

Una novità, l’evento che chiama a raccolta le associazioni e le realtà del territorio per presentare, in quell’occasione, corsi, laboratori, incontri: insomma, tutto quello che fa della struttura di via Fornace un organismo vivo e lo certificano sempre più come un centro di formazione permanente. Le associazioni che vogliono partecipare devono iscriversi entro il 24 agosto.

Dal primo gennaio al 30 giugno scorso la biblioteca ha registrato 15.492 prestiti, contro i 14.993 dello stesso periodo del 2017. Gli iscritti sono stati 743, di cui 173 nuovi mentre per i restanti 561 si è trattato di rinnovi. Crescono anche gli iscritti al Mlol, da 41 a 52, per un totale di 929. È proprio pensando agli utenti digitali che La Fornace ha attivato in via sperimentale un nuovo servizio. Vengono, cioè, messi a disposizione device mobili, tablet ed e-reader, anche con app e giochi per bambini, a seconda della fascia d’età. In questi primi sei mesi dell’anno il centro culturale ha ospitato anche 87 classi delle scuole primarie e secondarie di primo grado, e ha assicurato ben 326 aperture straordinarie. Gli ingressi sono stati circa 19.400.

Ma per far vivere una struttura come la “eFFeMMe23” servono fondi. È per questo che l’Amministrazione ha deciso, per il secondo anno consecutivo, di individuare nella biblioteca la destinataria dell’Art bonus. Gli interventi che potranno essere finanziati sono nove: la rassegna “Scrittori leggono scrittori”, un ciclo di incontri scientifico/letterari, l’acquisto di libri e dvd, la seconda serie del Brick Book Festival, il corso di formazione rivolto ai lettori per bambini nell’ambito di “Nati per leggere”, l’acquisto di riviste, supporti di lettura digitale e di attrezzatura informatica, e giochi da tavolo. Complessivamente 19.500 euro. A contribuire al funzionamento della biblioteca è anche l’Azienda agricola Terre Cortesi Moncaro.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-08-2018 alle 15:18 sul giornale del 07 agosto 2018 - 676 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di maiolati spontini, Maiolati Spontini, biblioteca la fornace, la fornace

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aXjv