Senigallia: rubano uno scooter, fermati dai carabinieri. Nei guai due 21enni di Chiaravalle

carabinieri di senigallia 06/08/2018 - Sono stati bloccati domenica lungo la statale adriatica in sella ad uno scooter rubato. Nei guai sono finiti due 21enni.

I due giovani sono stati bloccati all'altezza del Ciarnin mentre erano in sella ad un Gilera Typhoon 50. I militari li hanno fermati verificando che il mezzo non era intestato a nessuno dei due, e i ragazzi non hanno saputo giustificare l'utilizzo del ciclomotore.

I due, di Chiaravalle, di cui uno di origini tunisine, hanno piccoli precedenti penali. Sotto la sella del mezzo è stato trovato un cacciavite, utilizzato per accendere lo scooter. Il mezzo, che era stato rubato qualche ora prima, è stato restituito al legittimo proprietario. Per i due invece una denuncia per ricettazione e possesso ingiustificato di chiavi alterate o di grimaldelli.





Questo è un articolo pubblicato il 06-08-2018 alle 11:02 sul giornale del 07 agosto 2018 - 2845 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, carabinieri, redazione, senigallia, carabinieri di senigallia, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aXiY