Calcio: Yabrè e Koaudio, doppio colpo della Jesina

12/08/2018 - Due importanti innesti per la Jesina di mister Ciampelli.

Dopo essersi aggregati al gruppo da alcuni giorni, la società ha raggiunto l’accordo con Abdul Meyker Yabré e con l’under Christian Kouadio che pertanto vestiranno la casacca leoncella in questa nuova stagione.

Yabré, 23 anni, nato in provincia di Napoli, è un centrocampista di destra dotato di grande potenza e fisicità. Cresciuto nel settore giovanile del Cesena, ha debuttato in serie C con il Santarcangelo, per poi passare alla Vibonese, sempre in serie C, dove ha collezionato 32 presenze, fino ad approvare al Lumezzane nella scorsa stagione.

Koaudio è un 1998 nato a Prato, è un terzino destro dotato di velocità e tecnica, cresciuto tra le giovanili dell’Arezzo e la Primavera del Torino da dove ha spiccato il salto per la serie D prima con 22 presenze nel Ghivazzano Borgoamozzano, poi, la scorsa stagione, con 31 presenze con la Sangiovannese.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-08-2018 alle 09:19 sul giornale del 13 agosto 2018 - 1766 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, jesina calcio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aXtp