Chiaravalle: atto vandalico a Cgil, la vicinanza del PSI

1' di lettura 03/09/2018 - Apprendiamo con viva preoccupazione dell’atto vandalico compiutosi verso la bacheca della CGIL in piazza Risorgimento.

Atto mirato verso il Sindacato, il quale si è espresso apertamente esponendo nell’albo un opuscolo recitante “MAI PIU’ FASCISMI”.

Il Partito Socialista Italiano si stringe alla CGIL in questo momento di attacco alla democrazia, al libero pensiero e alla libertà.

Provocazione codarda ed infame, che mirava proprio al far parlare di se nel classico stile fascista, nascondendosi dietro ad atti di basso livello, minando alla libertà di espressione e cercando di intimidire quel popolo che dice di no al fascismo. Chi ama la Patria non intimidisce gli altri Uomini e Donne che la abitano, ma fa di tutto per difendere le libere istituzioni e la libertà di ogni singolo individuo presente nello Stato Italiano.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-09-2018 alle 21:45 sul giornale del 04 settembre 2018 - 865 letture

In questo articolo si parla di attualità, cgil, chiaravalle, psi, atto vandalico

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aX3l





logoEV