Maiolati: servizio WhatsApp del Comune, gli iscritti pagano metà per lo spettacolo “Le metamorfosi di Pasquale"

09/09/2018 - Sconto del 50 per cento al botteghino per l’opera “Le metamorfosi di Pasquale” di Gaspare Spontini - che andrà in scena sabato 22 settembre al teatro Pergolesi di Jesi, nell’ambito del Festival Pergolesi Spontini - per chi presenterà il messaggio informativo sull’iniziativa ricevuto tramite il servizio whatsapp del Comune di Maiolati Spontini.

È una novità, quella di promuovere gli appuntamenti del Festival tramite il canale attivato meno di tre mesi fa dall’Assessorato alla Partecipazione e Comunicazione, e che conta già 350 iscritti, frutto della collaborazione fra l’Amministrazione comunale e la Fondazione Pergolesi Spontini.

In sostanza, coloro che, dopo aver ricevuto l’informativa su whatsapp del comune di Maiolati Spontini, vorranno usufruire dello sconto del 50 per cento, dovranno presentarsi in biglietteria mostrando la comunicazione ricevuta (chi vuole può stamparla o mostrarla tramite telefono). Saranno accettate anche prenotazioni telefoniche (0731206888) per bloccare il posto in anticipo, facendo riferimento alla promozione.

Si tratta di un’occasione da non perdere. Quella che andrà in scena sabato 22 settembre, dopo la Tombola di San Settimio (intorno alle ore 22), al Teatro Pergolesi di Jesi, sarà una delle quattro partiture di Spontini ritrovata in Belgio nel 2016, eseguita per la prima volta in tempi moderni lo scorso gennaio nella Stagione della Fondazione Teatro La Fenice, a Venezia. La farsa giocosa sarà diretta da Giuseppe Montesano, per la regia di Bepi Morassi con l’Orchestra Sinfonica Gioacchino Rossini.

La serata evento del 22 settembre sarà preceduta da due appuntamenti pensati per il pubblico. Mercoledì 19 settembre, alle ore 21, alla biblioteca La Fornace di Moie, Elena Cervigni proporrà una guida all’ascolto ad ingresso libero. La stessa iniziativa sarà ripetuta, sempre a ingresso libero, alle ore 19 e sempre a cura della Cervigni, sabato 22 settembre, a Jesi, nelle Sale Pergolesiane del Teatro, con “Il libretto in 30 minuti”. Sarà parallelamente attivato, con la riapertura delle scuole, anche un percorso formativo con l’Istituto comprensivo “Carlo Urbani” di Moie.

L’assessore alla Partecipazione e Comunicazione Irene Bini invita i cittadini “ad iscriversi al servizio whatsapp non solo per poter usufruire di questa opportunità, nata dalla collaborazione con la Fondazione Pergolesi Spontini per promuovere e favorire la conoscenza delle opere del nostro grande compositore, ma anche – osserva l’assessore – per essere informati costantemente sulle notizie di pubblica utilità, sui programmi di eventi, su scadenze, avvisi di Protezione Civile, o disservizi improvvisi e temporanei. Il canale WhatsApp del Comune nasce proprio allo scopo di migliorare la comunicazione tra l’Amministrazione e i cittadini, consentendo alle persone di rimanere sempre aggiornate sulle novità del territorio”.

Per usufruire del servizio è sufficiente salvare il numero di telefono 3351872345, come Comune Maiolati Spontini notizie, nella rubrica del proprio cellulare. Una volta salvato, per completare l’operazione basta inviare via WhatsApp un messaggio con scritto il proprio nome e cognome seguito dalla scritta MAIOLATI ON.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-09-2018 alle 20:38 sul giornale del 10 settembre 2018 - 1845 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di maiolati spontini, Maiolati Spontini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aYdi