Fiere di San Settimio, Confartigianato: "Bene la sicurezza e il contrasto all’abusivismo"

27/09/2018 - Fiere di San Settimio, la Confartigianato esprime soddisfazione per l’azione di contrasto all’abusivismo e di tutela della sicurezza pubblica messa in campo dalla sinergia tra Comune, Forze dell’Ordine, polizia locale, associazioni di volontario.

I risultati di questa attività si sono potuti percepire chiaramente – afferma Giuseppe Carancini responsabile dell’Ufficio jesino della Confartigianato – con il netto calo dei reati commessi e finalmente l’assenza dei venditori abusivi tra gli stands. Va riconosciuto che si è agito con efficacia sul fronte della prevenzione, con controlli serrati alla stazione e ai crocevia, presidiando i varchi e impedendo così l’ingresso degli abusivi in città.

Un ottimo risultato raggiunto dalla sinergia di tutti i soggetti coinvolti a tutela della sicurezza. Bene l’azione svolta, si continui così – dichiara Silvano Dolciotti presidente territoriale della Confartigianato – Confartigianato è sempre al fianco di chi difende la legalità e pronta al confronto e alla collaborazione con le Istituzioni e le forze preposte alla sicurezza. La lotta contro l’abusivismo e la contraffazione – lo ricordiamo – è un’azione fondamentale per tutelare gli operatori che rispettano le regole e i loro prodotti. Gli abusivi, esercitando una forma di concorrenza sleale e vendendo prodotti contraffatti, danneggiano il nostro Made in Italy, gli operatori in regola e l’economia.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-09-2018 alle 18:46 sul giornale del 28 settembre 2018 - 585 letture

In questo articolo si parla di attualità, confartigianato

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aYO7