Maiolati: pullman comunale per partecipare alla marcia della pace Perugia-Assisi

27/09/2018 - Alla “Marcia della Pace Perugia-Assisi”, in programma domenica 7 ottobre, ci sarà anche una delegazione del comune di Maiolati Spontini, formata da rappresentanti delle istituzioni, docenti e alunni dell’Istituto comprensivo “Carlo Urbani” di Moie.

L’Amministrazione, in collaborazione con la Pro Loco Maiolati Spontini, la sezione locale dell’Anpi e l’Istituto comprensivo “Carlo Urbani”, ha infatti organizzato un pullman che partirà da piazza Kennedy, a Moie, alle ore 6 con arrivo a Perugia alle ore 9, quando dai giardini del Frontone muoverà la Marcia in direzione di Assisi.
Per gli studenti dell’Istituto comprensivo e per tutti i minorenni il trasporto sarà gratuito mentre per gli adulti il costo sarà di 12 euro.
Si tratta di una grande iniziativa concreta di educazione alla pace, ai diritti umani e alla cittadinanza democratica, alla quale il Comune ha partecipato anche in passato.

Questa edizione 2018 della Marcia si svolgerà a 70 anni dalla proclamazione della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani e della Costituzione Italiana, a 100 anni dalla fine della prima guerra mondiale, a 50 anni dalla scomparsa di Aldo Capitini, educatore e promotore della nonviolenza, ideatore della Marcia PerugiAssisi.

Il Comune di Maiolati Spontini – spiega l’assessore ai Servizi sociali Irene Binirinnova anche quest’anno l’adesione, partecipando il 7 ottobre alla Marcia. Nonostante il nostro – continua l’assessore – sia il tempo in cui possiamo disporre di più ricchezze, conoscenze, istituzioni e mezzi di ogni altro tempo, permettiamo che di giorno in giorno aumentino le disuguaglianze, le sofferenze, i conflitti, la disoccupazione e l’insicurezza di miliardi di persone Alcune delle più importanti conquiste dell’umanità rischiano di essere progressivamente cancellate o annullate: l’universalità dei diritti umani, il diritto alla dignità, il principio di uguaglianza e di giustizia, la democrazia. Siamo in marcia perché riteniamo fondamentale contrastare la dilagante rassegnazione allo stato di cose presente che non può e non deve avere il sopravvento sul coraggio di tante donne e uomini che quotidianamente si adoperano per prendersi cura dei più deboli, per aiutare chi vive in difficoltà, donne e uomini che vigilano e lottano per difendere i diritti umani violati. Saremo alla Perugia-Assisi per ribadire a voce alta che una giusta pace, è l’obiettivo da raggiungere, sul quale investire tutte le risorse possibili e disponibili”.

Chi aderisce alla Marcia può scegliere fra due percorsi: quello interno di 24 chilometri e quello breve da Bastia a Santa Maria degli Angeli a piedi (di 3 chilometri). Qui sono previsti laboratori per ragazzi mentre alla Rocca di Assisi ci sarà la manifestazione conclusiva. Il rientro a Moie è previsto alle 20 e 30 circa. Ci sono ancora dei posti liberi nel pullman.
Per informazioni e prenotazioni si possono chiamare i numeri (anche sms e Whatsapp) di Daniela 3386519427 (pomeriggio) o di Patrizia 3405953429 (pomeriggio) o scrivere alle mail promaiolatispontini@gmail.com.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-09-2018 alle 08:38 sul giornale del 28 settembre 2018 - 1280 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di maiolati spontini, Maiolati Spontini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aYMA