Scherma: la campionessa Alice Volpi ricevuta in comune

27/09/2018 - Le congratulazioni per il titolo di campionessa di fioretto agli ultimi mondiali di Wuxi2018 non sono tardate: Alice Volpi accompagnata dalla allenatrice Giovanna Trillini e dalla preparatrice Annalisa Coltorti è stata accolta giovedì mattina dal sindaco Bacci e dalla Giunta.

La 26enne toscana infatti è ormai legata da tre anni alla città di Jesi ed al club più medagliato al mondo. Qui si allena duramente e viene seguita da occhi esperti, quelli di Giovanna e Annalisa, le stesse che la Nazionale ormai da tempo porta con sé nel proprio staff tecnico. Nel fare i complimenti alla campionessa, il sindaco ha informato sulla possibilità di far diventare permanente la bellissima mostra "In punta di lama" organizzata in occasione degli Eugif e aperta fino al 30 settembre a Palazzo dei Convegni. "L'idea è quella di valorizzare il marchio che la scherma jesina ormai ha consolidato nel tempo".

Alice, ormai jesina di adozione per lo sport, "era già brava prima di arrivare qui" - sostiene Annalisa Coltorti - qui ha solo cambiato qualcosa". In realtà la Volpi è rimasta colpita dalla città già la prima volta e sostiene convinta che "non era una campionessa prima di arrivare qui".


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it





Questo è un articolo pubblicato il 27-09-2018 alle 15:28 sul giornale del 28 settembre 2018 - 585 letture

In questo articolo si parla di sport, jesi, scherma, giovanna trillini, oro, cristina carnevali, articolo, annalisa coltorti, Alice Volpi, wuxi 2018

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aYNI