Fondazione Pergolesi Spontini in Romania con 'Madama Butterly'

29/09/2018 - Nuova produzione costruita a Jesi apre la stagione lirica del Teatro Nazionale di Cluj-Napoca. Nel 2019 sarà al Teatro Pergolesi.

Debutta domenica 30 settembre, con replica il 3 ottobre, al Romanian National Opera di Cluj-Napoca in Romania, la “Madama Butterfly” nata dalla partnership internazionale - sotto l’alto patronato dell’Ambasciata Italiana in Romania - tra la Fondazione Pergolesi Spontini di Jesi e il teatro nazionale rumeno. L’opera inaugura la Stagione Lirica di Cluj-Napoca; alla serata di gala prenderà parte una delegazione della Fondazione Pergolesi Spontini con l’amministratore delegato Lucia Chiatti, Michele Galli consulente per le relazioni istituzionali e progettazione europea, il direttore tecnico Benito Leonori che firma anche le scene dello spettacolo. Nel 2019 questo nuovo allestimento del titolo pucciniano sarà poi rappresentato al Teatro Pergolesi di Jesi nell’ambito della Stagione Lirica di Tradizione.

Scene e costumi della “Butterfly” sono stati realizzati questa estate a Jesi, da maestranze al lavoro nel Laboratorio scenografico della Fondazione e nella Sartoria del Teatro Pergolesi. Il team creativo riunisce solisti ed ensemble del teatro nazionale di Cluj-Napoca ad artisti italiani – molti dalle Marche - tra cui il direttore d’orchestra David Crescenzi, il regista Matteo Mazzoni, lo scenografo Benito Leonori, la costumista Patricia Toffolutti, il video designer Mario Spinaci, Ludovico Gobbi per il disegno luci, Riccardo Cecchetti per le illustrazioni, ed Elisabetta Salvatori quali assistente alle scene






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-09-2018 alle 15:44 sul giornale del 01 ottobre 2018 - 619 letture

In questo articolo si parla di teatro, jesi, spettacoli, fondazione pergolesi spontini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aYSf