Jesi in Rima: Benigni a teatro, la dedica di Marinella Cimarelli al Premio Oscar

08/10/2018 - Domenica 7 ottobre l'attore Roberto Benigni ha riempito il teatro Pergolesi per la lettura del "Canto di Ulisse" della Divina Commedia. Marinella Cimarelli ha assistito allo spettacolo e.. si è lasciata ispirare per scrivere una nuova poesia.

A ROBERTO BENIGNI

Ha fatto na' recida Benigni
giù la Piazza
che ancora me se ntorcina
'l principio del budello,
ncollada al maxischermo
guardavo quele mosse
fintanto che le recchie
s'è fatte tutte rosce,
Scavanno nell'annima
de tutti li jesini
aveste da vede come se moéa
i versi de Dante,
'l sommo Poeta, te sapea porge
sopra 'n piatto d'oro
eppo' le parole, 'l senso de le frasi
dette da lu' con grande decoro.
Te parea de sta' proprio all'Inferno
tra mezzo quelo fògo
ndocche c'è i dannadi
le fiamme che brugia alte
Ulisse che vaga tribbolado tra le pene
i du' fradelli divisi dopo morti
la tragedia d'Edipo Re
te figuravi le scene forti.
Benigni se conferma n'Attore
e pure 'n Genio
me l'ho gustado tutto
dall'inizio a la fine
ringrazio li Sponsor e l'Amministrazzio'
no' regalo più grosso
no mel podea fa'
ammetto..m';ha commosso...
La sa tutta a memoria
la Divina Commedia,
io che me scordo a mumenti
pure come me chiamo
armano de sasso
a stallo a senti'
non me capacido
me fa' strimbuli'!







Questo è un articolo pubblicato il 08-10-2018 alle 18:34 sul giornale del 09 ottobre 2018 - 1886 letture

In questo articolo si parla di cultura, poesia, jesi, roberto benigni, poesie, divina commedia, articolo, marinella cimarelli, jesi in rima

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aZaV

Leggi gli altri articoli della rubrica Jesi in rima





logoEV