Frode fiscale: Marcello Dell'Utri assolto in appello

Marcello Dell'Utri 19/10/2018 - L'ex senatore di Forza Italia Marcello Dell'Utri è stato assolto in appello dalle accuse di frode fiscale e bancarotta.

In primo grado era stato condannato a 4 anni di carcere. Ora la Corte d'Appello di Milano ha dichiarato non luogo a procedere per difetto di estrazione, cancellando la condanna. I giudici hanno accolto l'eccezione degli avvocati di Dell'Utri, che contestavano che al momento della messa in stato di accusa non venne richiesta l’estradizione del politico, che si trovava in Libano.

Il co-fondatore di Forza Italia era accusato di aver sottratto al fisco italiano 43 milioni di euro, tramite l'IVA non versata nella compravendita di spazi pubblicitari televisivi.

L'ex parlamentare sta attualmente scontando una condanna di 7 anni, prima in carcere e dallo scorso luglio ai domiciliari, per concorso esterno in associazione mafiosa.





Questo è un articolo pubblicato il 19-10-2018 alle 20:05 sul giornale del 20 ottobre 2018 - 731 letture

In questo articolo si parla di cronaca, frode fiscale, marco vitaloni, marcello dell'utri, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aZAk





logoEV