Maiolati Spontini: camminata tra gli olivi nella Casa dell’olio fra yoga e degustazioni

24/10/2018 - Il comune di Maiolati Spontini e l’associazione Biologiche Marche, che ha in gestione la Casa dell’olio e della biodiversità, alle porte del capoluogo collinare, organizzano la seconda edizione della “Camminata tra gli olivi”, promossa a livello nazionale dall’Associazione Città dell’Olio. L’appuntamento è per domenica 28 ottobre, a partire dalle ore 9.

L’evento rientra nel calendario delle iniziative volte alla valorizzazione della Casa dell’olio e con essa del territorio e di una coltura, quella dell’olivo, fondamentale per la Vallesina. Sull’ex rudere, una proprietà delle Opere Pie fondate dal grande compositore maiolatese Gaspare Spontini (oggi Fondazione Gaspare Spontini), restaurato dal comune di Maiolati Spontini, con la Regione Marche e la Provincia di Ancona, è nato, infatti, un progetto di ricerca e di sperimentazione dell’olivicoltura assieme ad una specifica attività didattica ambientale e di conoscenza dei prodotti agricoli tipici del territorio. L’associazione Biologiche Marche, di cui presidente Marina Carbonetti, sta facendo della struttura anche un centro dinamico e vivace per attività culturali e ricreative di vario tipo.

Quella di domenica 28 ottobre sarà una giornata ricca di iniziative, non solo per scoprire gli oliveti di Maiolati Spontini ma anche per stare insieme e vivere l’armonia della natura fra corsi di yoga, degustazioni e la sfida di un concorso fotografico.

Si inizia alle 9 proprio con una breve pratica di yoga per adulti e bambini a partire dai 12 anni guidata dall’insegnante di Kundalini Yoga Federica Avenali (i posti sono limitati e occorre quindi prenotare). Alle 9,45 ci sarà la possibilità di fare colazione con prodotti bio e della tradizione locale (gratuita per i partecipanti allo yoga). Alle 10,15 prenderà il via la camminata, e al ritorno (11,30) ci sarà la degustazione guidata dell’olio nuovo della Casa dell’olio, monovarietali di cultivar marchigiane e blend. La partecipazione è gratuita e aperta a tutti. Alle ore 13 il pic-nic, che si può scegliere di portare da casa oppure ordinare dal menu proposto dalla Casa dell’olio. Alle ore 15 va in scena “Emozioni dall’oliveto”, con la premiazione di “Fotolivo2018 e l’Olivo delle Meraviglie: osserva, scatta e vinci”. Si tratta di un concorso per adulti e bambini con in palio prodotti tipici locali.

L’iniziativa, realizzata con la collaborazione di “Elisa Studio Fotografico”, prevede un contributo di partecipazione di 3 euro.

Durante il periodo precedente la “Camminata tra gli olivi”, chi intende partecipare al concorso deve fotografare l’albero di olivi che ritiene meritevole di essere insignito del titolo di “Miglior olivo 2018”. È importante che l’olivo si trovi sul territorio di Maiolati Spontini, per questo si dovranno indicare le coordinate della posizione in cui si trova l’albero, cioè il luogo dove è stata scattata la foto. Bisogna inviare 3 scatti entro il 25 ottobre tramite e-mail all’indirizzo fotolivo18@gmail.com , indicando nell’oggetto “Fotolivo2018”. Le foto saranno selezionate dalla commissione del concorso e con quella migliore saranno stampate cartoline distribuite alla Casa dell’olio, con indicato il nome dell’autore. Il vincitore sarà premiato con un cestino di prodotti bio locali.

Per informazioni e prenotazioni si possono consultare il sito internet www.casadelloliomaiolatispontini.it o la pagina facebook, sempre della Casa dell’olio e della biodiversità. In caso di maltempo l’evento sarà rinviato.






Questo è un articolo pubblicato il 24-10-2018 alle 15:06 sul giornale del 25 ottobre 2018 - 707 letture

In questo articolo si parla di comune di maiolati spontini, Maiolati Spontini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aZI1





logoEV