Calcio: pareggio a reti bianche nello scontro salvezza tra Jesina e Montegiorgio

04/11/2018 - Jesina di scena a Villa San Filippo per affrontare il Montegiorgio, una diretta concorrente per la salvezza. Finisce 0-0, al termine di una partita giocata a viso aperto dalla Jesina.

Ciampelli mescola un po' le carte, cambiando di nuovo formazione. Assente come è noto Bubalo, che salterà anche l'altro match salvezza con il Castelfidardo, porta in panchina Trudo, ma soprattutto inizia il match con Anconetani in porta, al posto di David.

Per quest'ultimo non dovrebbe trattarsi di una bocciatura, ma piuttosto l'esigenza di avere in campo un over in più, dando più consistenza alla squadra, in fatto di esperienza. In effetti Capone viene messo in campo sin dal primo minuto, al centro della difesa.

Poche le emozioni, la prima in occasione dei padroni di casa al 6': sinistro di prima intenzione di Sbarbati che però non inquadra la porta. Il tiro termina a fondo campo.

Al 13' la risposta della Jesina, con un calcio piazzato di Bordo che mette in difficoltà Perfetti, che salva.

Si fa vedere di nuovo il Montegiorgio al 42', la conclusione di Frezzi viene ribattuta da Capone.

Nel secondo tempo la Jesina colleziona calci d'angolo, mettendo in difficoltà la difesa locale.

Al 38' Trudo, rientrato in campo dopo l'infortunio al posto di Pierandrei, supera un paio di difensori, ma Del Moro, ultimo difensore tra Trudo e la porta, rinviene su di lui.

Domenica sale a Jesi il Castelfidardo, a lungo in vantaggio con il Forlì. ma sprofondato di nuovo in coda alla classifica dopo aver subito il pareggio in pieno recupero. Un'avversaria affamata di punti, per i leoncelli una partita da non fallire assolutamente.

Soddisfatto Ciampelli: "Abbiamo fatto la partita che dovevamo fare, non bella ma di sostanza, la nostra porta doveva essere inviolata e ci siamo riusciti. Forse potevamo fare meglio in attacco, però serviva questo ed era giusto giocarla e viverla così. Questa partita non dà la svolta che vogliamo dare, ma oggi era imporante non perdere. La squadra è molto giovane, dobbiamo miglorare in alcuni sviluppi e scelte nelle palle decisive nella metà campo offensiva."

MONTEGIORGIO-JESINA 0-0

Montegiorgio: Perfetti, Scipioni, Del Moro, Omiccioli, De Lucia, Passalacqua, Frezzi (10' st Ciarmela), Vecchione, Regolanti, Albanesi (30' st Orsorio), Sbarbati. All.: Paci.

Jesina: Anconetani, Fracassini, Pasqualini, Riccio, Nonni, Capone, Magnanelli, Bordo (38' st Yabrè), Pierandrei (24' st Trudo), Parasecoli (35' st Ceccuzzi), Cameruccio. All.: Ciampelli.

Arbitro: Pezzopane de l’Aquila

Ammoniti: Passalacqua, Pierandrei, Capone





Questo è un articolo pubblicato il 04-11-2018 alle 14:41 sul giornale del 05 novembre 2018 - 2913 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, montegiorgio, Jesina, serie d, articolo, giancarlo esposto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aZ30





logoEV