Lotta allo spaccio, i Carabinieri arrestano due spacciatori. Sequestrato ingente quantitativo di hashish

21/11/2018 - Sono di questi giorni nuovi arresti dei Carabinieri di Jesi, che stanno intensificando i controlli antidroga anche in virtù dell'ampia attività disposta dal Comando Provinciale di Ancona, soprattutto nelle zone più sensibili della città.

I controlli effettuati quotidianemente nelle zone maggiormente frequentate da bambini, adolescenti e donne, in particolar modo nel “Parco del Vallato”, hanno portato nuovi importanti risultati.
Il Nucleo Operativo e Radiomobile, nella giornata di martedì, ha individuato due soggetti del Parco quali probabili spacciatori e, nella nottata li ha trovati nascosti in alcune case disabitate del centro città, all’interno delle quali avevano nascosto hashish e denaro, provente dello spaccio. In totale sono stati sequestrati circa 100 gr. di sostanza stupefacente divisa in 15 di dosi e mezzo panetto oltre a 400 euro in contanti con banconote di piccolo taglio. I due arrestati sono extracomunitari di età compresa tra i 20 ed i 30 anni.

In ragione delle criticità di alcune zone in particolare, ma anche di prevenzione e controllo generale del territorio tutto, il Comitato Provinciale per l'ordine e la sicurezza come disposto il 15 novembre scorso ha previsto una massiccia attività di contrasto di ogni tipo di illegalità, con operazioni specifiche nelle prossime settimane, oltre ovviamente ai controlli ordinari che i comandi già operano sul territorio di riferimento quotidianamente.


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it




Questo è un articolo pubblicato il 21-11-2018 alle 09:18 sul giornale del 22 novembre 2018 - 1106 letture

In questo articolo si parla di cronaca, droga, jesi, cristina carnevali, articolo, comando provinciale dei carabinieri di ancona, spacciatori arrestati, attività antidroga, comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza Ancona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a1BY