Rugby: Under 18, coach Ballarini traccia un bilancio. In attesa del derby con Pesaro

2' di lettura 24/11/2018 - La formazione Under 18 è in costante crescita e lo dimostrano le qualità espresse sul campo dai ragazzi che passano alla Seniores impegnata in serie B.

Santarelli, Carosi, Matera ai quali si sono aggiunti altri giovani di talento, stanno dimostrando di essere quel valore aggiunto necessario per la permanenza in un campionato di livello.

L'impostazione di allenamento e la guida esperta di Ernesto Ballarini, approdato a Jesi nella scorsa stagione a rinforzare il reparto tecnico, hanno contribuito a dare buoni risultati alla crescita del settore giovanile. "La 18 è soggetta ad un cambio generazionale importante ogni anno. Quest'anno ci sono tanti nuovi ragazzi in più, anche Carosi che è l'unico 2000 è in pianta stabile alla prima squadra, dimostrando di essere all'altezza della situazione. Da numero 15, il suo ruolo naturale, sta dimostrando tutto l'impegno e imcarnando quello che è il cuore del progetto societario, volto a creare ragazzi di livello in tutti i sensi, maturando atteggiamento e responsabilità".

Questa la disamina del coach pesarese, alla vigilia del derby tra Jesi e Pesaro, domenica 25 novembre. "Arriviamo da un fermo importante, e questa sarà una partita in cui confrontarci tra pari. Più che rivalità, direi che si sfidano due realtà che possono darsi molto l'una all'altra, è un confronto di crescita in cui dare e ricevere cose positive. Del resto siamo le uniche due squadre in testa, perciò noi per loro e loro per noi siamo una pietra di paragone".

Soddisfatto ogni giorno del cammino della sua formazione, coach Ballarini ricorda due momenti in particolare di questa stagione ancora in corso: " Sono sempre confronti positivi ma in una in particolare a Falconara con Ancona e in un'altra a Macerata i ragazzi, quasi tutti al loro primo anno nella 18, assieme a quelli di Falconara (con un progetto importante di collaborazione che sta dando ottimi frutti) si sono fatti rispettare e hanno sfoderato entusiasmo e grinta agonistica eccezionali. In entrambi i match ci davano per spacciati.. invece noi entriamo sempre in campo con tanta umiltà e sacrificio. Ecco perché ci sono tutti i presupposti per una bella partita, domenica, con Pesaro".

Appuntamento domenica 25 novembre alle ore 12.30, al campo Quaresima di Jesi per sostenere i nostri giovani! Ricordando il match precedente della Under 16 alle ore 11.


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it





Questo è un articolo pubblicato il 24-11-2018 alle 20:10 sul giornale del 26 novembre 2018 - 491 letture

In questo articolo si parla di sport, jesi, under 18, rugby, rugby jesi 70, ernesto ballarini, cristina carnevali, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a1Ka





logoEV