Nuovo orario e nuove metodologie didattiche all’Istituto Comprensivo San Francesco

scuola 11/12/2018 - Alla scuola Lorenzini più spazio ai laboratori interdisciplinari e allo sviluppo delle competenze. Nell’arco di pochi anni tutti e cinque i plessi dell’Istituto saranno funzionanti dal lunedì al venerdì.

Nuovo orario e soprattutto nuova offerta didattica con l’obiettivo di un apprendimento più efficace e l’acquisizione di nuove competenze. Sono questi i punti principali al centro del cambiamento che presto verrà messo in atto all’Istituto Comprensivo San Francesco di Jesi.

Dalla scuola arriva infatti la notizia che, a partire dall’anno scolastico 2019/2020, sarà adottato un nuovo orario, che prevede la settimana corta dal lunedì al venerdì ed interesserà le classi prime della scuola Primaria Collodi e della scuola Secondaria di Primo Grado Lorenzini, dove ad oggi tutte le classi funzionano dal lunedì al sabato per un totale di 27 ore alla Collodi e di 30 alla Lorenzini.

I nuovi iscritti frequenteranno la scuola un giorno in meno rispetto ai loro compagni più grandi ma faranno lo stesso numero di ore: gli alunni delle prime della scuola Collodi avranno lezione per 5 giorni settimanali dalle 8 alle 13 e faranno un rientro pomeridiano di due ore; gli alunni della Lorenzini frequenteranno per 5 giorni dalle 8 alle 13,30 con un rientro di due ore e mezza.

Il nuovo orario sarà più concentrato e permetterà ai ragazzi di avere più tempo libero nel fine settimana per riposarsi, per stare con le famiglie ed anche per dedicarsi ai propri interessi.

Ma le novità non finiscono qui. Alla scuola Lorenzini insegnanti e Dirigente sono già a lavoro per preparare le attività del rientro pomeridiano, che saranno esclusivamente laboratoriali, interdisciplinari, guidate da docenti di discipline diverse in compresenza e che, soprattutto, punteranno all’acquisizione e al potenziamento di competenze.

Questo tipo di offerta formativa rappresenta una novità nel suo genere e mira ad un apprendimento e ad una formazione dei giovani più valida ed efficace. Sarà proposto uno stile di insegnamento ben diverso dalla classica trasmissione dei saperi perché entrerà in campo un nuovo modo di fare scuola, che punterà, attraverso attività esperienziali, di gruppo, persino manuali, ad un apprendimento significativo ed autonomo, imparando anche, ad esempio, a fare ipotesi e a progettare, a lavorare efficacemente in gruppo, ad affrontare e risolvere problemi, in altre parole a prepararsi a vivere nella società odierna, con le sue complessità e dinamiche rapide e in continuo mutamento.

A partire dal prossimo anno scolastico, tutti gli alunni delle classi prime della Collodi e della Lorenzini adotteranno il nuovo orario, mentre quelli già frequentanti manterranno quello già in vigore. Non si esclude, però, che anche gli studenti più grandi possano passare al nuovo orario, qualora sia richiesto da tutti i componenti di una classe.

In ogni caso, nell’arco di pochi anni, Collodi e Lorenzini saranno funzionanti dal lunedì al venerdì come gli altri plessi dell’Istituto Comprensivo San Francesco, le scuole dell’Infanzia Sbriscia e Rodari e la scuola primaria a tempo pieno Cappannini. Le nuove modalità organizzative saranno illustrate da Dirigente ed insegnanti in occasione della presentazione delle scuole, in programma per il 9 gennaio alle ore 18 alla Lorenzini e il 10 gennaio alle ore 18 alla Collodi.


da Istituto Comprensivo San Francesco




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-12-2018 alle 21:25 sul giornale del 12 dicembre 2018 - 2301 letture

In questo articolo si parla di attualità, jesi, Istituto Comprensivo San Francesco

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a2lX





logoEV