Malato terminale aveva chiesto di trascorrere gli ultimi giorni a Senigallia: il suo desiderio è stato accolto

ospedale di Senigallia 12/12/2018 - Un lieto fine purtroppo questa vicenda non ce l'avrà ma certamente una buona notizia è arrivata. Il desiderio del malato terminale, che aveva chiesto di poter trascorrere gli ultimi giorni di vita nella sua Senigallia, verrà esaudito.

Dopo l'appello dei familiari, che avevano affidato a Vivere Senigallia lo sfogo di una storia triste e dolorosa, qualcosa si è mosso. I familiari avevano spiegato che l'uomo, senigalliese di origini ma da tempo residene fuori regione, purtroppo è affetto da una grave malattia per la quale i medici non gli hanno dato speranza. Il paziente aveva espresso il desiderio di poter trascorrere gli ultimi giorni che gli restano a Senigallia, ma purtroppo l'ospedale non era attrezzato per poter fornire il tipo di cure necessarie al paziente.

Lo sfogo dei familiari ha smosso le coscienze e anche l'Asur chei si è adoperata per fare in modo di poter superare gli ostacoli e realizzare l'ultimo desiderio del paziente. I familiari ci hanno fatto sapere che il loro caro entro la giornata di giovedì sarà trasferito all'ospedale di Senigallia. Una notizia che rincuora i familiari nonostante la profonda tristezza per la malattia.






Questo è un articolo pubblicato il 12-12-2018 alle 16:24 sul giornale del 13 dicembre 2018 - 2343 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere senigallia, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a2oa