Edilizia scolastica, sotto con i lavori al nido Romero

scuola| 13/12/2018 - Nuovo importante intervento sul fronte dell’edilizia scolastica per mettere in piena sicurezza i fabbricati che ospitano bambini e ragazzi.

Stavolta i lavori sono in programma all’asilo Oscar Romero, nel quartiere Monte Tabor, l’unico nido interamente comunale, tra la decina di strutture per la fascia di età 0-3 anni ormai tutte in concessione o in convenzione.

Con un investimento di 177 mila euro, infatti, saranno realizzate le opere per l’adeguamento antincendio dell’asilo, comprensive di tutte le misure previste dalle normative vigenti, vale a dire lavori edili consistenti nelle compartimentazioni e nella sostituzione degli infissi, e lavori agli impianti con l’installazione di un sistema di allarme e di rilevazione incendi. Il relativo progetto esecutivo è stato approvato dalla Giunta comunale dando la massima priorità all’avvio dei lavori.

I lavori all’asilo Oscar Romero danno continuità ad un intenso programma di manutenzioni di edifici scolastiche che hanno rappresentato in questi anni un obiettivo strategico dell’Amministrazione comunale.

Dopo aver rimesso a posto numerose scuole nella precedente legislatura (Mazzini, Garibaldi, nuovo Aquilone, Leopardi, Cappannini, solo per citare gli interventi più significativi), in questi mesi si sta continuando con una importante serie di interventi: sono in corso infatti i lavori di adeguamento sismico alla primaria Martiri della Libertà (572 mila euro), è stata affidata la progettazione per interventi strutturali alla scuola secondaria di 1° grado Paolo Borsellino (ex Savoia), prossima sarà anche quella, sempre per interventi strutturali, alla secondaria di 1° grado Federico II, si è realizzata la scala antincendio alla Mazzini e ne è imminente l’installazione anche alla primaria Conti, mentre si sono appena conclusi i lavori per l’adeguamento antincendio ai centri per l’infanzia Oasi e Girotondo. Il tutto in attesa che partano i lavori per realizzare la nuova secondaria di primo grado Lorenzini in Via Schweitzer e la nuova materna con annesso centro per l’infanzia all’ex Crt di Via del Verziere.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-12-2018 alle 12:52 sul giornale del 14 dicembre 2018 - 564 letture

In questo articolo si parla di attualità, jesi, Comune di Jesi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a2qe