Premio Giornalistico Mimmo Ferrara: premiato il giornalista Daniele Bartocci

2' di lettura 21/01/2019 - Si è tenuta sabato 19 gennaio alle ore 10.30, presso la sede dell’ordine dei Giornalisti della Campania la Seconda edizione del Premio giornalistico nazionale Mimmo Ferrara, intitolato al giornalista napoletano scomparso da due anni che, tra l'altro, è stato a lungo Presidente nazionale della Cassa autonoma di assistenza integrativa dei giornalisti italiani.

Tra i premiati spicca il nome del nostro amico Daniele Bartocci, autore di un servizio sui giochi integrati di scherma a Jesi. Il Premio si pone l’obiettivo di facilitare la diffusione dell’integrità informativa e divulgativa: a tal fine, intende favorire la cultura giornalistica, incoraggiando lo studio in ogni settore e stimolando la capacità di sintesi nell’esposizione, la completezza dell’informazione e la competenza nella divulgazione dei contenuti anche al grande pubblico.
Per la seconda edizione del Premio, su indicazione della famiglia Ferrara, dell’Ordine Regionale dei Giornalisti e della Casagit, sono stati presi in esame articoli giornalistici, reportage e servizi radio televisivi e online con particolare riferimento allo sport come valore di promozione sociale e di agenzia educativa.

Tra i premiati dunque anche il giornalista Daniele Bartocci, distintosi per originalità, per aderenza alla tematica, per approfondimento, nonché per accuratezza nella ricerca e nella documentazione, nella elaborazione dei contenuti e nello stile espositivo. Una soddisfazione del tutto inaspettata per il giornalista jesino, contattato direttamente dagli organizzatori del premio Ferrara che si sono complimentati con lui.
Secondo premio giornalistico per Daniele Bartocci, già vincitore del premio Overtime Festival 2018. Gli altri due giornalisti, vincitori del Premio giornalistico e premiati sabato scorso, sono Maria Elefante e Ciro Troise, collaboratori de Il Mattino e il Corriere del Mezzogiorno, entrambi autori di inchieste sull’importanza dello sport inteso anche come valore sociale e mezzo culturale ed educativo. Intervenuti alla premiazione Franco Buononato, Ettore De Lorenzo, Marisa La Penna, Ottavio Lucarelli, Alfonso Pirozzi, Enzo Piscopo, Maria Pia Rossignaud, Antonio Sasso, della Giuria, Carlo Verna, presidente nazionale dell’ordine dei Giornalisti e Daniele Cerrato, presidente della Casagit.

A Daniele i complimenti della Redazione!






Questo è un articolo pubblicato il 21-01-2019 alle 09:52 sul giornale del 22 gennaio 2019 - 2472 letture

In questo articolo si parla di attualità, jesi, daniele bartocci, premio Mimmo Ferrara

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a3s5





logoEV