Margaruccio (PD) e Santarelli (Jesi in Comune): "Noi donne di minoranza escluse dal Coordinamento"

1' di lettura 22/01/2019 - Ci è giunta notizia che è stato convocato il Coordinamento Donne del Comune per discutere in ordine alla proposta di costituire il Consiglio delle Donne.

Bene!

Il confronto è stato organizzato dall'Assessore alle Pari Opportunità presso la sala del consiglio comunale, ma nell'odg si legge: “confronto con i consiglieri di Maggioranza”.

Tutto vero! Le minoranze, anzi le opposizioni, meglio evitarle e coinvolgerle a cose fatte.

Come donne, amiche di molte associazioni che compongono il coordinamento, consigliere di opposizione, riteniamo opportuno comunque esserci, il 4 febbraio! Certo, sarebbe stato meglio ricevere l’invito dall'assessora visto che, tra l'altro, l’opposizione è rappresentata da ben 4 consigliere, ossia dalla metà esatta delle donne presenti in consiglio.

Forse il garbo istituzionale sta diventando merce rara, a Jesi?






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-01-2019 alle 12:10 sul giornale del 23 gennaio 2019 - 544 letture

In questo articolo si parla di attualità, Gruppo di Minoranza

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a3vO





logoEV