Il Tribunale del Malato risponde allo sportello Barricada: 'Ci occupiamo già da tempo della questione rimborsi'

Tribunale per i diritti del malato 1' di lettura 23/01/2019 - Rispondiamo doverosamente al comunicato stampa dello Sportello Barricada in merito ai rimborsi sanitari previsti dalla legge 124/98.

Fermo restando che è lasciata libertà ai cittadini di rivolgersi a chicchessia per quanto concerne la tutela dei diritti in sanità, raccomandiamo ai cittadini stessi di verificare bene chi fa tutela, visto che al giorno d’oggi si aprono studi/associazioni che promettono risoluzioni rapide di controversie che poi molte volte non risolvono le problematiche, peraltro con esborsi economici non trascurabili. Detto questo diciamo a questo “sportello barricada” che se loro dal 2018 hanno preso atto dell’esistenza della legge in questione, noi del TDM lo abbiamo fatto da molto prima ottenendo anche dall’ASUR una risposta affermativa in merito alla prima richiesta da noi avanzata. Abbiamo raccolto già svariati casi meritevoli di rimborso per i quali procederemo giudizialmente.






Questo è un articolo pubblicato il 23-01-2019 alle 09:34 sul giornale del 24 gennaio 2019 - 497 letture

In questo articolo si parla di sanità, Tribunale dei Diritti del Malato

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a3xm





logoEV