Nuova ciclabile, la Lega scrive al Sindaco

1' di lettura 30/01/2019 - La redazione riceve e pubblica la lettera aperta della Lega rivolta al Sindaco Massimo Bacci in merito alla ipotizzata nuova pista ciclabile in via Martin Luter King.

Egregio Signor Sindaco, ci chiediamo come mai non si vuole confrontare con il nostro Coordinamento in merito alla ipotizzata pista ciclabile di Via Martin Luter King? Tenuto conto che:

Non si è presentato al “Confronto”del 28/10/2018 nonostante la sua presenza fosse stata annunciata

Nell’incontro sopracitato, la cittadinanza ha vivacemente espresso il proprio dissenso ad eccezione dello Studio che ha elaborato il progetto e l’assessore alla mobilità

Come spiegato molto chiaramente da un’agente della Polizia Stradale una pista ciclabile in Via Martin Luter King sarebbe estremamente pericolosa e totalmente inutile, esattamente come la ciclabile di Via Gallodoro

Il costo del progetto è finanziato solo in parte dai fondi europei e i cittadini devono essere ascoltati.

Le ricordiamo che nell’incontro sulla presentazione del bilancio annuale, ci aveva assicurato un colloquio per discutere dell’argomento insieme al Comitato dei cittadini contrari alla pista.
Questi ultimi sono stati convocati, noi no. Alle nostre rimostranze ci ha suggerito di rivolgerci al Comitato sopraindicato per avere informazioni sull’incontro.
Riteniamo questa risposta assolutamente inappropriata e inaccettabile. Ci stupirà con una risposta esaustiva?


dalla Lega per Salvini
Coordinamento Jesi





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-01-2019 alle 12:02 sul giornale del 31 gennaio 2019 - 1472 letture

In questo articolo si parla di attualità, jesi, lega per salvini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a3Mm





logoEV