Sarà presentato a Palazzo dei Convegni il nuovo libro di Laura Tangherlini

08/02/2019 - “Matrimonio Siriano” è il titolo dell’iniziativa prevista per sabato 9 febbraio alle ore 18 presso il Palazzo dei Convegni di Jesi e prende nome dall’ultima fatica editoriale di Laura Tangherlini, nota giornalista e reporter di RaiNews24.

Il testo, prende spunto dal matrimonio della stessa autrice che sensibile, insieme al suo compagno, alla guerra fratricida che dilania il paese dal 2011, ha voluto aiutare in qualche modo i piccoli orfani siriani attraverso i preparativi e i regali del loro giorno più bello.

Ne consegue un susseguirsi di una raccolta di voci e testimonianze di tanti profughi nei campi di Libano e Turchia, in particolare donne e bambini, accomunati tutti dal desiderio struggente di tornare là dove un tempo era la loro casa e che i più giovani purtroppo ricordano appena.

Ancora una volta un popolo di disperati costretti a scappare da guerre, violenze e distruzione, verso campi dalle risorse limitate ed infrastrutture insufficienti, mentre l’Europa sorniona finge di non vedere e tantomeno agire per fermare o almeno alleviare l’ennesima grande tragedia umanitaria annunciata.

A coronamento dell’iniziativa, dopo la presentazione del libro, si terrà una cena sociale nei locali del Centro Studi Libertari “Luigi Fabbri” (in Via Pastrengo 2, Jesi), in sottoscrizione al progetto Mediterranea, per prenotazioni scrivere a cslfabbri@gmail.com.



da Centro Studi Libertari “Luigi Fabbri”






Questo è un articolo pubblicato il 08-02-2019 alle 09:28 sul giornale del 09 febbraio 2019 - 162 letture

In questo articolo si parla di jesi, presentazione libro, Centro Studi Libertari “Luigi Fabbri”, laura tangherlini, matrimonio siriano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a4ax