L'abbraccio di Jesi a Julio Velasco

18/02/2019 - L'occasione a Civitanova, domenica scorsa, per salutare il "Re Mida" Velasco.

Lo sport non è solo vittoria ma anche relazioni umane e amicizia. Questo lo spirito condiviso domenica 17 febbraio all’Eurosuole Forum di Civitanova, da alcuni personaggi jesini ed ex membri dello staff tecnico della gloriosa società Tre Valli (attuale Volley Club Jesi) che si sono ritrovati per rivolgere un caloroso abbraccio a un grande personaggio come Julio Velasco.

Entusiasmo ed emozione collettiva per salutare con orgoglio e passione un mito dello sport internazionale, il più forte allenatore al mondo la cui carriera iniziò proprio nella terra di Federico II nel 1983, in serie A2.

In un clima di festa il risultato finale non ha però sorriso al grande Julio. La Lube Civitanova dello jesino Beppe Cormio ha infatti spazzato via con un netto 3-0 l’Azimut Leo Shoes Modena di Julio Velasco.

Nella foto una formidabile ‘Manita’ interamente Made in Jesi. Da sinistra Diego Bassotti, Giuseppe Cormio, Julio Velasco, Alberto Santoni e Romano Piaggesi.






Questo è un articolo pubblicato il 18-02-2019 alle 16:39 sul giornale del 19 febbraio 2019 - 3009 letture

In questo articolo si parla di sport, articolo, daniele bartocci

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a4pP