Maiolati: il Presidente Mastrovincenzo incontra gli amministratori

07/03/2019 - Nuova tappa per il percorso avviato nei mesi scorsi con l’obiettivo di approfondire la conoscenza di tematiche e criticità. Al centro dell’attenzione soprattutto la manutenzione del territorio, la sanità, l’unione e la fusione dei Comuni

Tappa a Maiolati Spontini per il percorso avviato nei mesi scorsi dal Presidente del Consiglio, Antonio Mastrovincenzo, con l’obiettivo di approfondire la conoscenza di tematiche e criticità del territorio. Con oltre 6.000 abitanti quella di Maiolati Sponti è una realtà particolarmente vivace e porta nella stessa denominazione, modificata appositamente nel 1939, il prestigio che le è concesso anche per aver dato i natali al grande compositore musicale Gaspare Spontini.

Nel corso dell’incontro, che ha registrato la partecipazione del sindaco Umberto Domizioli e di diversi assessori e consiglieri di maggioranza ed opposizione, sono state affrontate alcune delle maggiori problematiche che insistono a livello comunale. Particolare attenzione è stata destinata soprattutto alla manutenzione del territorio, alla sanità, nonché all’unione e fusione dei comuni. “Un confronto aperto e ricco di spunti – sottolinea Mastrovincenzo che ci permette di entrare nel vivo della vita amministrativa dei nostri enti locali e di fornire anche dei suggerimenti sugli interventi che la normativa regionale vigente consente di mettere in atto nei diversi settori”. Per il Presidente, infatti, è stata anche l’occasione per illustrare le leggi approvate, o in via d’approvazione, che maggiormente impattano sull’attività dei Comuni. Si è parlato anche di giovani e dei percorsi condivisi che consentano di accompagnarli adeguatamente nella loro fase di crescita. In questo senso, particolare interesse hanno registrato le leggi sulla promozione della legalità, sul cyberbullismo e sulle ludopatie.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-03-2019 alle 12:10 sul giornale del 08 marzo 2019 - 950 letture

In questo articolo si parla di regione marche, consiglio regionale delle marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a42O