Giro di vite dei Carabinieri contro l’uso smodato di sostanze alcoliche alla guida

Carabinieri 11/03/2019 - Denunciati due giovani nel fine settimana appena concluso, erano alla guida nel centro cittadino con un tasso alcolemico superiore al consentito.

I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Jesi hanno deferito in stato di libertà per guida in stato di ebbrezza alcolica un u24enne jesino. Lo stesso è stato fermato per un controllo alle 2,50 di domenica notte, mentre guidava nel centro cittadino una Mini One. Al test è risultato positivo poiché aveva un tasso alcolemico superiore al consentito (0,93 g/l).

Un altro conducente è stato controllato dai militari dello stesso Reparto domenica notte ed è stato deferito in stato libertà per guida in stato di ebbrezza alcolica. Si tratta di un 36enne di Monsano che, controllato intorno alle 2 alla guida di una Fiat Punto sempre in centro, risultava avere un tasso alcolemico pari a 1,24 g/l.


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it





Questo è un articolo pubblicato il 11-03-2019 alle 11:30 sul giornale del 12 marzo 2019 - 1360 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, jesi, cristina carnevali, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a406