Maiolati: inaugurazione scuola Moie, Rifondazione: "Sgarbi? Per i giovani occorrono altri modelli e altri valori"

vittorio sgarbi 19/03/2019 - “settembre andiamo è tempo di migrare..” poetava D’annunzio, parafrasando potremmo dire “Elezioni andiamo, è tempo d’inaugurare”, niente di male quindi che a Maiolati il prossimo 21 marzo sia tagliato il nastro della nuova scuola secondaria intitolata a Gaspare Spontini.

Un’opera tanto attesa che ha impegnato con determinazione anche le forze di “Sinistra Unita“ in consiglio comunale il cui stimolo e la cui determinazione sono stati, in molti casi decisiva per il conseguimento di questo obbiettivo. Sarà una giornata di festa quindi e la concomitanza con l’inizio di primavera ci auguriamo sia di buon auspicio per questo luogo dove la comunità ripone attraverso i giovani che la frequentano le speranze per il futuro.

Un’inaugurazione è di per sé un atto simbolico, resterà nel tempo e racconterà ai posteri dei valori della nostra comunità e ai ragazzi e alle ragazze che via via la frequenteranno gli esempi a cui ispirarsi. Il nostro territorio ha regalato alla nazione tutta modelli di coraggio, impegno e altruismo eccelsi, si pensi a Carlo Urbani e al suo sacrificio e ad una famiglia che ancora, nel suo nome, è pronta all’ impegno e alla testimonianza, o a istituzioni che costruiscono azione sociale, o ad amministratori come Mimmo Lucano al quale solo poche settimane fa è stata concessa dall’ Amministrazione Comunale l’onore della cittadinanza onoraria.
La giunta comunale aveva e poteva, per questo appuntamento riflettere e scegliere. Scopriamo invece che a tagliare il nastro sono stati chiamati il Ministro Bussetti che in giro per le Marche ( sarà a Recanati per l’inaugurazione delle giornate Leopardiane) troverà il tempo per un affrettato saluto e Vittorio Sgarbi, tuttologo televisivo esempio costante di maleducate sceneggiate televisive. Insomma i lustrini e la notorietà di queste “ personalità” ha fatto premio sui valori morali e civili che potevano essere simbolicamente rappresentati di chi ogni giorno li pratica e li testimonia. E’ questo un segnale, brutto, di come la Giunta Comunale di Maiolati intenda l’azione amministrativa e politica, bene hanno fatto i rappresentati di “Sinistra Unita “ a staccarsene bene faremo a costruirne un’alternativa.


da Partito della Rifondazione Comunista




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-03-2019 alle 10:11 sul giornale del 20 marzo 2019 - 2326 letture

In questo articolo si parla di attualità, Partito della Rifondazione Comunista, vittorio sgarbi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a5tQ