Jesi: l'artista Dionisio Cimarelli premiato a New York

3' di lettura 20/03/2019 - Dionisio Cimarelli, scultore / professore originario di Jesi, è stato premiato dalla Art Students League di New York la scorsa settimana: ha infatti collocato una grande immagine di una delle sue più importanti sculture all'ingresso principale, unendosi ad altre immagini di altri Artisti famosi ex studenti e Docenti.

L'Art Students League è una leggendaria istituzione artistica di 140 anni sulla West 57 Street a Manhattan, famosa per attirare molti degli artisti più famosi al mondo per insegnare e guidare aspiranti emergenti e amatoriali sul campo. Si trova sulla West 57th Street, un noto quartiere artistico in diagonale di fronte alla Carnegie Hall, con il Lincoln Center, a breve distanza.

Breve Biografia di Dionisio Cimarelli

Dionisio Cimarelli e’ uno scultore di fama internazionale, nato a Jesi in provincia di Ancona. Diplomato in scultura presso l’Accademia di Belle Arti di Carrara, con specializzazioni presso l’Accademia di Belle Arti Repin di S. Pietroburgo in Russia, e presso l’Accademia di Belle Arti di Praga in Rep.Ceca. Ha partecipato a restauri presso famosi Monumenti Europei come: Museo del Louvre di Parigi, Chiesa Reale di Copenhagen, Palazzo Reale di Stoccolma, Cattedrale di Strasburgo, The Institution of Civil Engineers a Westminster di Londra, ecc. Ha ricevuto importanti borse di studio: dalla National Sculpture Society di New York e dalla New York Academy of Art.
E’ stato professore ospite presso la Wimbledon School of Art di Londra e all’Università King Saud di Riyadh, in Arabia Saudita. Ha altresì partecipato a numerose lezioni e conferenze presso prestigiose istituzioni accademiche internazionali in Canada, Cina, Filippine, India, Stati Uniti.
Ha tenuto una mostra personale presso la Filarmonica di Berlino su invito del Maestro Claudio Abbado, e in Cina ha partecipato a mostre come la Biennale d’Arte Internazionale a Pechino, Biennale Internazionale di scultura a Shanghai, Museum of Contemporary Art “MOCA” di Shanghai.
Dal 2007 al 2012 e’ stato Direttore Artistico del prestigioso progetto internazionale di architettura della Zhongkai Sheshan Luxury Villas a Shanghai.
Nel 2010 ha realizzato una scultura monumentale di Matteo Ricci in occasione del 400° Anniversario della morte per il padiglione ITALIA alla Shanghai World EXPO, opera che in seguito è stata acquistata dalla Regione Marche, mentre il modello originale e’ tuttora esposto all’ingresso del Consolato Generale d’Italia a Shanghai.
Dal 2010 al 2012 e’ stato membro del comitato di redazione della rivista China Sculpture di Pechino. Nel 2011 e’ stato invitato personalmente dall’Ambasciatore d’Italia a Pechino ad esporre la scultura a Matteo Ricci presso l’Ambasciata.
Nel 2011 ha partecipato alla Biennale di Venezia nel Padiglione Italia su invito del Prof. Vittorio Sgarbi.
Nel 2013 e’ stato Direttore Creativo del Richard MacDonald Studio in California, uno tra i più importanti studi di scultura negli Stati Uniti.
Nel 2015 ha ricevuto dalle autorità statunitensi la prestigiosa residenza permanente per “abilita’ straordinarie”, una green card che viene consegnato ad artisti di fama internazionale.
Nel 2018 ha ricevuto la nomination dalla International Sculpture Society di New York per il premio di migliore docente di scultura. Attualmente e’ Docente di scultura al corso di Master presso la New York Academy of Art facoltà fondata da Andy Warhol nel 1980 e alla The Art Students League of New York dove hanno studiato molti importanti artisti statunitensi del XX secolo . E` stato ospite di trasmissioni e programmi nei seguenti canali televisivi: CCTV, Shanghai TV, Oriental TV, Rai3 di Philippe Daverio, RAI International, RAI Italia, CNBC Italia, Radio International Beijing, Xinhua News, CUNY TV New York, SinoVision TV New York. Hanno scritto di lui: Life Magazine, Panorama, Arab News, Al Jazirah, Tesori d’Italia, Il Messaggero, Domus China, China Daily, Liberation Daily, China Sculpture Magazine, Casa & Design, Shanghai Daily, L’Italoamericano, The Telegraph nel Regno Unito, La Voce di New York.


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-03-2019 alle 11:32 sul giornale del 21 marzo 2019 - 940 letture

In questo articolo si parla di jesi, new york, scultore, Dionisio Cimarelli





logoEV