Pallavolo: Pieralisi, nulla da fare contro la capolista

1' di lettura 24/03/2019 - Alla Pieralisi Pan non riesce la missione impossibile: la capolista non si distrae e fa quello che ci sia aspetta da una squadra che ha perso una sola partita in ventuno giornate.

E’ il fondamentale dell’attacco a fare la differenza: la Termoforgia Moviter chiude l’incontro con il 35% di efficienza contro il 26% delle jesine (10 gli errori per entrambe le squadre).

Le padrone di casa partono meglio (8-6 e 16-11), sbagliano qualcosa in battuta (3 gli errori) ma le ospiti non fanno meglio (6). La Pieralisi Pan non riesce a recuperare terreno (21-14) e attacca peggio.

Nel secondo set, Marcelloni e compagne sono molto più incisive sotto rete (dal 22% passano al 40%) nonostante qualche problema in più in ricezione (9-16). Castelbellino spinge al servizio e accorcia le distanze (19-21): resta più fredda sul finale, chiudendo senza esitazioni la volata.

Nel terzo, le distanze si fanno subito importanti (8-4 e 16-9). La Pieralisi Pan attacca con poca determinazione mentre la Termoforgia dimostra di avere una marcia in più, piazzando anche 6 muri vincenti (21-16): i giochi sono fatti.

Termoforgia Moviter Castelbellino - Pieralisi Pan Jesi 3-0

TERMOFORGIA MOVITER CASTELBELLINO: Tallevi 18, Carloni n.e., Spicocchi 5, Fabbretti 1, Ciccolini 4, Crescini n.e., Rossi n.e., Chiavatti (L), Fattorini n.e., Verdacchi 11, Rosa 8, Cecato 4. All. Piaggesi

PIERALISI PAN JESI: Baldoni M., Cicconi (L), Gasparroni 9, Giulietti, Paolucci 12, Baldoni S., Angelini, Pistocchi, Viscito 7, Pomili 6, Coppari, Marcelloni 5. All. Sabbatini

ARBITRI: Colucci e Varfaj

PARZIALI: 25-18, 25-23, 25-17.


da Gruppo sportivo \"Giannino Pieralisi\"




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-03-2019 alle 21:20 sul giornale del 25 marzo 2019 - 322 letture

In questo articolo si parla di sport, Gruppo sportivo "Giannino Pieralisi"

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a5Hy





logoEV