Binci (PD) presenta un'interpellanza sul malfunzionamento del semaforo di via Jugoslavia

Andrea Binci 12/04/2019 - Il consigliere del partito democratico Andrea Binci ha persentato una interpellanza "in relazione alla situazione di pericolo che si è venuta a creare per il mancato funzionamento del semaforo all'incrocio di Via Jugoslavia/Via S.Francesco/Via Paladini", al fine di conoscere le motivazioni della mancata riparazione ed i tempi previsti".

“Mancato funzionamento del semaforo all’incrocio tra Via Jugoslavia - Via San Francesco – Via Paladini”.
Il sottoscritto Consigliere, PREMESSO
che da diverso tempo i semafori all’incrocio tra Via Jugoslavia, Via San Francesco e Via Paladini non funzionano;
che si tratta di un incrocio di tre strade particolarmente trafficate;
he la sistemazione provvisoria attuale con dei cartelli crea notevoli problemi per la sicurezza stradale;
che, da quando i semafori non sono più funzionanti, ci sono stati diversi incidenti stradali con feriti, che hanno determinato l’intervento dell’ambulanza per il trasporto in ospedale delle persone coinvolte;

CONSIDERATO
che è urgente intervenire subito;
che, nelle more della riparazione del semaforo, si potrebbe valutare l’installazione temporanea di un semaforo da cantiere, che potrebbe regolare meglio la viabilità dell’incrocio;

CHIEDE Quali sono le motivazioni della mancata sistemazione dei semafori dell’incrocio tra Via Jugoslavia, Via San Francesco con Via Paladini e quali le tempistiche previste per la riparazione.






Questo è un articolo pubblicato il 12-04-2019 alle 15:42 sul giornale del 13 aprile 2019 - 292 letture

In questo articolo si parla di jesi, Partito Democratico Jesi, Andrea Binci

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a6sj





logoEV