Torino: ladro ucciso durante una rapina, il tabaccaio ha sparato dal balcone

volante polizia notte 1' di lettura 11/06/2019 - Sarebbe stato ucciso con un colpo solo, forse sparato dall'alto, il rapinatore morto nel tentativo di rapina ad una tabaccheria a Pavone Canavese, Torino.

E' quanto emerge dall'autopsia alla quale è stato sottoposto il corpo del 24enne rimasto ucciso nella rapina. Forse un solo colpo al cuore sarebbe stato fatale. A sparare il tabaccaio Marcellino "Franco" Iachi Bonvin“, che avea raccontato che il colpo sarebbe partito durante una collutazione. Versione confermata anche dalla moglie.

Da chiarire la traiettoria del colpo e la posizione in cui è stato trovato il corpo della vittima, a pochi passa dalla tabaccheria. Il tabaccaio è ora indagato per eccesso di legittima difesa.






Questo è un articolo pubblicato il 11-06-2019 alle 16:55 sul giornale del 12 giugno 2019 - 715 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a8vi