Morro d'Alba: design e bellezza in centro, cena in bianco con calice rosso

4' di lettura 06/07/2019 - Il primo weekend di luglio si apre a Morro d’Alba fra Desing e l’opportunità di vivere la bellezza e l’eleganza di una originale Cena in Bianco…con Calice Rosso.

Sabato 6 luglio, dalle ore 18, presso il prestigioso auditorium di Santa Teleucania di Morro d'Alba, serata dedicata al design con la partecipazione di Poliarte Accademia di Belle Arti e Design di Ancona, presente nelle figure degli studenti del II Interior - Green, Enviromental and Landscape Design, in quella del loro docente, il prof. Alessandro Morbidelli, e in quella del Direttore Giordano Pierlorenzi e della sua pubblicazione Artigenesi - Le radici del design italiano: psicologia dell'uomo creativo. Proprio il Direttore di Poliarte parlerà della sua pubblicazione e dei motivi che spingono il giovane in particolare a interpretare i tempi lasciando un segno.

Alla presentazione del volume edito da Aracne Editore si affiancherà una presentazione particolare: i giovani studenti di Poliarte sono stati chiamati, infatti, a interpretare e offrire un'idea di progetto riguardo un'area verde di Morro d'Alba, i giardini pubblici compresi tra via Don Antonio Giacani e via Santa Maria del Fiore, adiacenti alle scuole materne. Un'interpretazione che si colloca nel progetto ideaComune di Poliarte, promosso dal Direttore del Dipartimento di Interior Design, Enviromental e Green Design, prof. Alessandro Morbidelli, che auspica un contatto diretto tra la scuola intesa come bacino di idee e di professionalità e le istituzioni comunali.

Dopo un breve aperitivo che concluderà le presentazioni, la serata continuerà dalle 20 con la Cena in Bianco…con calice rosso, presso il centro del borgo storico di Morro d’Alba, in piazza Barcaroli. In questa particolarissima cena, i commensali sono inviatati ad allestire i tavoli prenotati, con tovaglie e stoviglie bianche, e a decorare la tavola secondo il loro gusto, la loro personalità, usando anche candele e fiori ma tutto in bianco, ed ovviamente e ad indossare abiti rigorosamente bianchi. La cena, elaborata dagli stessi partecipanti, rappresenta un’occasione di convivialità originale ed elegante. Sarà vietato portare plastica, carta o lattine e alla fine della cena, ognuno si porterà via tutto. Durante la cena si potranno leggere brani poetici ed ascoltare brevi racconti.

Come nelle altre “cene in bianco” che si svolgono in tutto il mondo, la scelta di questa tinta è dovuta al fatto che si tratta del colore base per eccellenza, apolitico e asociale, simbolo di unione tra gli ospiti. Nel bianco di un colore neutro, sobrio e raffinato, che unisce tutti, vengono esaltati i volti e le personalità di chi decide di partecipare a questa inusuale occasione conviviale, dove l’unica nota di colore diverso dal bianco, sarà il rosso rubino del caratteristico vino della nostra terra: il Lacrima di Morro d’Alba, che verrà offerto dall’Amministrazione a tutti i partecipanti.

L’evento è aperto a tutti, adulti e bambini, la partecipazione è gratuita, previa prenotazione del tavolo entro venerdì 5 luglio al 328 5487491 (Assessorato Cultura, Turismo ed Attività Produttive). Per l’occasione, il caratteristico camminamento di ronda detto “La Scarpa” verrà illuminato con le luci delle candele e la passeggiata sarà accompagnata da una romantica musica in filodiffusione, che renderà il borgo ancora più affascinante. Ricordiamo che a partire da giovedì 4 luglio, per tutti i giovedì di luglio e agosto, dalle 21.30 alle 23 sono possibili le visite guidate gratuite (su prenotazione) per godere del fascino del borgo di Morro d’Alba nella sua suggestiva veste serale.

A richiesta, sarà possibile anche la visita ai misteriosi sotterranei del Castello (Museo Utensilia, che accoglie la mostra permanente di Mario Giacomelli e una raccolta ragionata di strumenti della cultura mezzadrile). Anche in questo caso per le informazioni e le prenotazioni ci si potrà rivolgere al numero di riferimento dell’Assessorato Cultura, Turismo e Attività Produttive come sopra indicato. Il Desing, l’eleganza e un calice di vino rosso esaltano l’avvio della stagione estiva a Morro d’Alba…vi aspettiamo tutti per vivere insieme immersi nella bellezza di un borgo di…vino!






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-07-2019 alle 00:01 sul giornale del 06 luglio 2019 - 1011 letture

In questo articolo si parla di morro d'alba, spettacoli, comune di morro d'alba

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a9lp





logoEV