Motociclismo: Nationsl Trophy, Battisti pronto a dare gas a Misano

1' di lettura 19/07/2019 - Gianluca Battisti è ancora protagonista del campionato CIV National Trophy.

Il quarantaduenne pilota di Cassiano di Montemarciano, dopo essere tornato alle corse tre anni fa, è ora in sella ad una Ducati V4 preparata splendidamente dalla Brothers Motor di Ancona.

Sul celebre circuito del Santerno di Imola Gianluca Battisti è andato a punti dopo una serie di gare caratterizzate da un po’ di sfortuna ed ora si prepara alla tappa di Misano, in cui l’esperto pilota vuole essere tra i migliori.

La sua storia sportiva è contrassegnata da varie vicissitudini: dotato di buon talento e di una passione inossidabile Gianluca Battisti nel lontano 1996, ancora giovanissimo, aveva concluso la stagione del Campionato Italiano Velocità 125 cc. al quarto posto ed aveva ottenuto buoni risultati anche con la 250. Nel 2003 aveva ottenuto il 1° posto nel trofeo Tordi Cup, il 2° nell’Europeo e l’8° finale nel Mondiale Endurance a causa della prematura scomparsa del compagno di squadra Paolo Bosetti.

A seguirlo nella supervisione tecnica del progetto è il padre Lucio, già meccanico nel Mondiale Superbike di Giancarlo Falappa, Piergiorgio Bontempi, Mauro Mastrelli e Davide Tardozzi. «Sono fiducioso per la gara di Misano del prossimo fine settimana – dice Gianluca Battisti – perché abbiamo lavorato molto a livello tecnico per mettere a punto la nostra Ducati. Ringrazio la Brothers Motor che mi ha aiutato a riprendere l’attività».








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-07-2019 alle 14:12 sul giornale del 20 luglio 2019 - 528 letture

In questo articolo si parla di sport, motociclismo, gianluca fenucci

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a9OI