Fano: Valeria Valotto a Il Paese dei Balocchi: “Prendiamo i limiti e li trasformiamo in punti di partenza”

3' di lettura 17/08/2019 - Ci sono applausi e applausi. Alcuni sono di circostanza, tanto per non deludere l’interlocutore. Altri vengono dal cuore perché chi ascolta, capisce che chi sta parlando ha nel suo piccolo compiuto un’impresa.

Così è stato venerdì sera all’inaugurazione de Il Paese dei Balocchi quando dopo il taglio del nastro della nuova casa della Fata Turchina e dopo l’apertura di stand gastronomici e di tutte le attrazioni legate al mondo di Pinocchio, è iniziata ufficialmente la 16esima edizione della festa con l’intervento di 5 realtà del territorio che hanno raccontato le loro storie che ben si incarnano col tema scelto per l’edizione 2019: Buone Nuove.

Intervistate dal giornalista Claudio Salvi, si sono intervallate la Fondazione Francesca Pirozzi Onlus e le cooperative Campo, Gerico, I Talenti e Shadilly prima della salita sul palco della speciale guest della serata, Valeria Valotto del Progetto Quid cui è andata quest’anno la fascia da sindaco.

Valeria è la vicepresidente di una cooperativa sociale nata a Verona nel 2013 che ha saputo coniugare l’aspetto imprenditoriale a quello etico e sociale e che oggi dà lavoro a 128 persone di 15 nazionalità diverse perlopiù provenienti da percorsi di fragilità (ex detenute, tossicodipendenti, vittime di abusi, ecc.).

Riutilizzando le eccedenze di magazzino di brand famosi, Quid è diventato a tutti gli effetti un marchio di moda facendo diventare i “limiti dei punti di partenza” e oggi può contare 5 negozi monomarca sul territorio italiano, un e-commerce e collaborazioni con partner come Calzedonia, Intimissimi, Kiko, Tezenis, Altromercato, DeN Store, NaturaSì e Diesel oltre che laboratori sartoriali all’interno del carcere di Verona.

Valeria ha indossato la fascia in rappresentanza del collettivo Quid e ha tagliato il nastro della 16esima edizione insieme al presidente de Il Paese dei Balocchi Michele Brocchini e alle autorità: il presidente della provincia Giuseppe Paolini, il sindaco Massimo Seri e gli assessori Sara Cucchiarini ed Etienn Lucarelli.

Sono iniziate così le Buone Nuove che proseguiranno stasera con l’elezione a cittadino onorario del professor Stefano Zamagni, primo italiano della storia a ricoprire il ruolo di presidente della Pontificia Accademia delle scienze sociali e già presidente dell’agenzia per il terzo settore, meglio nota come “Agenzia per le onlus”, e con l’omaggio a Filippo Tranquilli per anni il Geppetto della Festa.

Prese d’assalto già dalle 19 le attrazioni classiche riconducibili alla favola descritta da Carlo Collodi: la gigantesca balena (lunga 11 metri, larga 3, per un’altezza di 2,60 metri) il Campo dei Miracoli, Lucignolo Sparaballe/bolle, il Pinocchio alto 11 metri, la casa della Fata Turchina oltre che i tanti laboratori di lettura, poesia e disegno che caratterizzano la festa.

Domenica 18 agosto invece, terza giornata della festa, le danze si apriranno alle 17 con i giochi a squadre per bambini che vedranno fronteggiarsi in giochi ripescati dalla tradizione popolare le squadra Gallo Giallo, Tartaruga Verde, Cicogna Azzurra e Volpe Rossa.

Dalle 19 poi spazio ai tantissimi stand gastronomici con specialità del territorio (sempre per restare in tema di belle storie) e agli eventi collaterali della manifestazione con spettacoli che vanno dal dialetto portato in scena dal Gaf con “Na nutisia Belissima…”, all’arte circense con il Circo Pitanga (Svizzera) e il Circo Puntino (Moldavia) per arrivare all’improvvisazione teatrale del gruppo Jam.

Ma se un lato del parco di Piazza Bambini del Mondo sarà occupato dall’arte, l’altro darà la possibilità ai visitatori più adulti di ascoltare musica e ballare grazie al concerto dell’orchestra Alessio Alunni e dei nostrani Neutro a Terra.

Il programma completo è su www.bellocchi.org e sulla pagina facebook Il Paese dei Balocchi.


da Associazione Il Paese dei Balocchi







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-08-2019 alle 12:11 sul giornale del 19 agosto 2019 - 655 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, paese dei balocchi 2016

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a0LU





logoEV