Jesi: Chiaravalle

1' di lettura 23/08/2019 - Giovedì mattina, i poliziotti della Squadra Mobile della Questura di Ancona hanno arrestato, nel comune di Chiaravalle, un cittadino italiano, per detenzione di sostanza stupefacente di tipo cocaina.

L’uomo R.G. (classe '65) era solito spacciare lo stupefacente nei pressi della sua abitazione, dove nella prima mattinata, i poliziotti della Squadra Mobile, Sezione Antidroga lo hanno bloccato mentre si accingeva a prendere sua moglie che lo aspettava.

Quindi gli agenti procedevano nell’immediatezza ad effettuare una perquisizione domiciliare, all’esito della quale, veniva rinvenuta la droga, nello specifico 40 grammi circa di cocaina, pronta per essere spacciata, ma anche diversi bilancini di precisione e denaro in contante per 1.200 euro.

Dopo il controllo e il rinvenimento della cocaina, avvenuto con non poche difficoltà dovute all’accesa opposizione della coppia, i poliziotti accompagnavano i fermati in Questura.

Visti gli indizi di reità emersi, l’uomo, veniva tratto in arresto in flagranza e, su disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ancona, veniva collocato agli arresti domiciliari in attesa di convalida della misura restrittiva.


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it





Questo è un articolo pubblicato il 23-08-2019 alle 00:12 sul giornale del 24 agosto 2019 - 278 letture

In questo articolo si parla di cronaca, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a0Vv





logoEV