Filottrano: partenza col botto per il Festival del Cusanino

2' di lettura 25/08/2019 - Ottima partecipazione di pubblico alla prima serata della rassegna in ricordo di Giovanni Carestini.

Buona la prima per il festival di musica barocca Sulle Orme del Cusanino che ha richiamato un numeroso pubblico al concerto dell’Orchestra da camera di Roma diretta dal maestro Vincenzo Mariozzi, uno dei più rinomati clarinettisti al mondo che ha suonato con i più grandi direttori d’orchestra come Bernstein, Abbado e Muti solo per citarne alcuni. Sono stati eseguiti la Serenata per fiati di Mozart e il Sestetto di Ludvig Van Beethoven.

La musica classica piace, soprattutto quando si offre al grande pubblico l’opportunità di ascoltarla in rassegne come quella promossa a Filottrano, giunta alla quinta edizione e proposta dal sindaco Lauretta Giulioni con la direzione artistica del maestro Antonio Pirozzi dell’Accademia di musica Santa Cecilia di Roma. Il festival “Sulle orme del Cusanino” ricorda uno dei figli più illustri di Filottrano: la voce bianca Giovanni Carestini, in arte il Cusanino, che ha incantato nel Settecento per la sua voce leggiadria tanto da essere annoverato tra i più grandi cantanti di quell’epoca.

La rassegna prosegue stasera in piazza delle erbe con l’esibizione dell’Orchestra del ‘700 diretta dal maestro Alfredo Sorichetti. Anche quest’anno saranno valorizzati i cortili dei palazzi storici come quello di palazzo Accorretti che ospiterà lunedì 26 l’Ensemble J.M. Anciuti, mentre martedì 27, sempre con inizio alle 21:30, sarà la volta dell’Ensemble del ‘700. Mercoledì 28 verranno coinvolte le generazioni più giovani presso i rinnovati giardini pubblici Morigi con lo spettacolo Barocco Rap.

Giovedì 29 si ritorna a piazza delle erbe con l’attesissima esibizione dell’Orchestra Fiati di Ancona diretta dal maestro Mirco Barani, ormai di casa a Filottrano con il consueto appuntamento del Concerto di Capodanno.

Venerdì 30 si esibirà il Quint’Etto e sabato 31 il maestro Enrico Pieranunzi, il famoso pianista, compositore e arrangiatore romano che ha collaborato con grandi nomi della musica come Chet Baker, Lee Konitz, Paul Motian, Charlie Haden, Chris Potter, Marc Johnson, Joey Baron.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-08-2019 alle 23:33 sul giornale del 26 agosto 2019 - 3336 letture

In questo articolo si parla di attualità, Comune di Filottrano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a0ZD





logoEV